Coronavirus, il nuovo contagiato ha 74 anni. Le sue condizioni non sono gravi

RIMINI. Ha settantaquattro anni il nuovo contagiato in provincia di Rimini: è ricoverato all’Infermi e le sue condizioni non sono gravi. È stato dimessoinvece questa mattina dall’Ospedale “Infermi” di Rimini il 16enne risultato positivo: rimarrà in isolamento volontario domiciliare in quanto le sue condizioni di salute sono buone e non presenta sintomi significativi. Lo fa sapere la Prefettura di Rimini che aggiorna a sette il conto dei contagiati in provincia. “Erano già stati dimessi in giornata di ieri la moglie e il figlio del primo soggetto risultato positivo al tampone – si legge ancora nella nota -. I due, pur non avendo sintomi, erano stati ricoverati in un primo momento a titolo puramente preventivo e precauzionale”. Sono buone e stazionarie le condizioni dei pazienti positivi ricoverati, così come stanno bene le due persone risultate positive e in isolamento domiciliare poiché asintomatiche. Il nuovo contagiato è un settantaquattrenne: è ricoverato all’ospedale Infermi di Rimini e le sue condizioni non risultano gravi.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui