Coronavirus: a Cesena nessun decesso e 4 guariti al Don Baronio

CESENA. Giornata senza vittime tra gli infettati da Coronavirus quella di oggi. Giornata in cui i contagi sono stati bassi (4 in tutto il cesenate) e la media dell’evoluzione della malattia nei 15 comuni della zona provinciale sorride: con stabilmente molte più persone già guarite, che non quelle attualmente in cura perché malate.
Questo pomeriggio è stato celebrato il funerale dell’ultima vittima in ordine di tempo tra gli infettati dal Coronavirus : la 70ª dell’area cesenate.
Un 60enne di cui avevamo riportato già ieri spiegando come fosse morto al Bufalini. Si tratta della 18ª persona tra gli infettati che erano ricoverati al Don Baronio che è deceduta. Per un “bollettino di guerra” che comunque ieri ha dato margini “di respiro” e di prospettive future che si auspicano più rosee non soltanto per questa struttura per anziani.
Ieri sono state 4 le persone risultate positive al tampone del coronavirus. Di cui tre di Cesena ed una di Mercato Saraceno. In media nelle ultime due settimane su scala provinciale sono stati effettuati 400 tamponi al giorno. E la media dei contagi smascherati dagli stessi è di 9 casi al giorno in tutta la provincia.
È da un paio di settimane che con lo stesso numero di tamponi quotidiani la media dei contagiati è costantemente sotto i 10 al giorno. Ed il dato ancor più positivo in prospettiva è il numero dei guariti.
Dallo scorso 4 maggio la curva di chi è uscito dal Covid-19 (dopo una media di positività circa un mese) risulta più alta di coloro che sono attualmente malati.
Di rilievo come quattro guariti siano all’interno del Don Baronio. La struttura più flagellata dai lutti fin da subito dopo la scoperta dei contagi aveva riorganizzato il suo interno per avere dei veri e propri reparti Covid atti ad isolare e curare i malati. Oggi quattro persone sono risultate negative al secondo tampone e dichiarate uscite definitivamente dalla malattia.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui