Cervia-Venezia a nuoto e poi Venezia-Cervia di corsa: la nuova impresa impossibile di “Pelo” Di Giorgio

Mission Impossible, questo è lo stile di vita del cervese Andrea “Pelo” Di Giorgio che è ai nastri di partenza per una nuova impresa a sostegno della salute del mare e della terra. Di Giorgio si misurerà nella Cervia-Venezia-Cervia, ovvero un’impresa titanica che lo vedrà percorrere 170 km a nuoto per raggiungere la città di Venezia e 240 km di corsa per tornare da Venezia a Cervia.

La partenza è prevista per il 24 luglio

Come sempre l’atleta cervese propone imprese apparentemente impossibili per sensibilizzare il pubblico e i suoi follower sui temi della sostenibilità e rispetto per l’ambiente, da sempre vicino a Sea Shepherds per il progetto Ocean Clean Up: Operation Clean Waves. Il progetto ACROSS-ME è realizzato e prodotto da Free Event, sostenuto da Comune di Cervia e Regione Emilia Romagna con il supporto di Valfrutta come Main Sponsor.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui