Calcio D, Forlì si sente ad altezza campionato e oggi va all’assalto del Salsomaggiore

Tutte le attese, anche quelle più lunghe, alla fine arrivano a compimento. Quella per l’inizio stagione del Forlì si conclude questo pomeriggio alle ore 15 quando al Morgagni arriverà il Salsomaggiore. Un impegno da circoletto rosso e che tutti, ma proprio tutti non vedono l’ora di vivere. Partire con il piede giusto è un po’ il sogno di ogni squadra, discorso anche più importante se le aspettative e la voglia di far bene sono tanto alte quanto quelle dei biancorossi.
Il tecnico dei galletti ne è sicuro ed apre così la conferenza stampa di presentazione della partita. «Siamo pronti, Ne sono sicuro. In questo lungo mese e mezzo dal nostro primo allenamento ci siamo preparati nel migliore dei modi per arrivare pronti a questo appuntamento e sono molto soddisfatto dello stato attuale della mia squadra. Nel tempo abbiamo avuto qualche piccolo problema fisico ma oggi mancheranno solamente Marzocchi e Piva (recuperati Tascini e Manara, ndr). Quindi ci sono tutte le carte in regola per fare una grande prestazione ed aprire al meglio questa nuova stagione».

Di fronte ci sarà una squadra neopromossa in circostanze anche piuttosto particolari. Questo però è un nuovo capitolo e c’è una salvezza da conquistare. «Ci troveremo di fronte una squadra sicuramente con tanto entusiasmo. Verranno a Forlì consapevoli di essere sulla carta inferiori, ma con la voglia di provare a fare punti in un campo blasonato ed importante come quello del Morgagni. Noi ci schiereremo con il 4-3-1-2, non penso ci sia nulla da nascondere e vogliamo puntare al bersaglio grosso».
Mattia Graffiedi però si nasconde sulle reali ambizioni della sua squadra. «Ci sono tante squadre attrezzate per fare bene e puntare alle zone nobili della classifica. Tra questi potremmo esserci anche noi, ma dovremo tenere il profilo basso e lavorare duro».
Graffiedi schiererà il Forlì con il 4-3-1-2: Ravaioli; Fusco, Maini, Ronchi, Fornari; A. Ballardini, Scalini, E. Ballardini; Eleonori; Varriale, Caprioni.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui