Calcio C play-off, diretta Cesena-Matelica 2-3 finale (rivivi il live)

CESENA-MATELICA 2-3

CESENA (4-3-3): Nardi; Ciofi (14′ st Russini), Ricci, Gonnelli, Favale; Capellini (14′ st Ardizzone), Di Gennaro, Steffè; Zecca, Caturano, Bortolussi. In panchina: 22 Benedettini, 36 Fabbri, 6 Zappella, 11 Munari, 34 Lepri, 18 Collocolo, 25 Petermann, 19 Nanni, 26 Sorrentino. Allenatore: William Viali.

MATELICA (4-3-3): Vitali; Tofanari, De Santis, Magri, Di Renzo; Calcagni (25′ st Bordo), Pizzutelli (25′ st Mbaye), Balestrero; Volpicelli (25′ st Alberti), Moretti, Leonetti. In panchina: 1 Cardinali, 22 Martorel, 2 Fracassini, 16 Baraboglia, 24 Seminara, 27 Maurizii, 6 Barbarossa, 5 Bordo, 30 Mbaye, 21 Peroni, 23 Franchi, 29 Alberti. Allenatore: Gianluca Colavitto.

ARBITRO: Rutella di Enna

AMMONITI: Gonnelli, Tofanari, Leonetti, Colavitto.

ESPULSI: 43′ st Favale, 52′ st Sorrentino.

RETE: 37′ pt Magri, 5′ st Calcagni, 24′ st Di Gennaro, 51′ st Di Gennaro, 53′ st Balestrero.

NOTE: Gara a porte chiuse. Angoli: 5-5.

54′ st Finisce qui. Matelica batte Cesena 2-3!

53′ st SUCCEDE DI TUTTO! Sull’ultima preghiera del match, Balestrero mette in rete il gol del 3-2 e il Matelica va avanti nei play-off

52′ st Ora tutte e due le squadre sono in mezzo al campo, espulso Sorrentino

51′ st Sul cross di Ricci, Di Gennaro controlla e in scivolata mette in rete il gol che può mandare avanti il Cesena

51′ st PAREGGIO DEL CESENA!

49′ st Fuorigioco fischiato a Sorrentino su una delle ultime occasioni per il Cesena

47′ st Gioco ancora fermo per un problema fisico a De Santis, ma il Matelica ha comunque un calcio d’angolo in suo favore

46′ st Smanaccia Vitale il sesto calcio d’angolo del Cesena

45′ st MIRACOLO DI VITALI! Di Gennaro su servizio di Caturano batte a colpo sicuro, ma l’estremo difensore con la gamba di richiamo salva sulla linea

43′ st CESENA IN 10! Moretti supera Favale in velocità, il terzino bianconero lo stende e viene ritenuta chiara occasione da gol

42′ st Cross dalla sinistra di Caturano che attraversa tutta la porta senza che nessun compagno riesca a mettere in gol

41′ st Gonnelli salva una situazione di 2-4 che poteva chiudere definitivamente la partita

40′ st Entra anche Sorrentino al posto di Russini che era entrato in campo al 14′ del secondo tempo

38′ st Fallo di Di Gennaro su Tofanari, quando il centrocampista bianconero era ormai lanciato in porta sul rinvio di Nardi

37′ st Dentro Zappella e Petermann per Steffé e Zecca

36′ st Di Gennaro deragli sulla difesa di Magri, perde palla e lancia il contropiede di Moretti che viene steso da Ardizzone, ammonito.

34′ st Moretti continua a fare reparto da solo. In questo caso conquista un calcio di punizione prezioso che fa salire i suoi

33′ st Calcio d’angolo per il Cesena, svetta Mbaye a spazzare l’area

31′ st Ora è un assedio bianconero, tutte le squadre nella metà campo del Matelica

29′ st Tiro dalla distanza di Steffé, il centrocampista svirgola il pallone che finisce lontanissimo

26′ st Tre cambi per il Matelica che vuole contenere l’offensiva bianconera

25′ st Spinge forte sull’acceleratore ora il Cesena che dopo il gol è rinata

24′ st Il Cesena non molla su nessun pallone. Bortolussi recupera un pallone ormai destinato al fondo. Serve Di Gennaro che con il sinistro questa volta è puntuale

24′ st ACCORCIA IL CESENA!

21′ st Ora il Matelica inizia a giocare con il cronometro ed addormentare la partita

19′ st Punizione dalla tre quarti del Cesena, libera l’area la difesa ospite

17′ st Punizione dalla distanza di Volpicelli che vuole andare direttamente in porta, ma centra la barriera

16′ st Cambi offensivi per andare alla ricerca dei due gol

14′ st Doppio cambio per il Cesena dentro Russini ed Ardizzone per Capellini e Ciofi

13′ st Tiro da posizione favorevolissima di Di Gennaro su servizio di Caturano. Palla che però non prende velocità e finisce docile tra le mani di Vitale

12′ st Si libera al tiro Volpicelli dal limite dell’area. Un pallonetto facile presa di Nardi

11′ st Ora spinge il Cesena che però lascia spazi immensi per i contro-piedi del Matelica

9′ st Occasione per Caturano che al posto di spizzare in porta il pallone prova la sponda che finisce su un difensore del Matelica

7′ st Momento difficile per i bianconeri che devono fare due gol per assicurarsi il prosieguo dei play-off

5′ st Errore in fase d’impostazione del Cesena, raccoglie il pallone Pizzutelli che serve Calcagni. Il centrocampista dal limite dell’area lascia partire un sinistro dove Nardi non può arrivare

5′ st RADDOPPIA IL MATELICA

3′ st Inizio di secondo tempo molto spezzettato. Cesena che sta pressando tantissimo per sradicare il pallone tra i piedi degli avversari

1′ st Iniziato il secondo tempo, squadre che non cambiano il loro assetto

Il colpo di testa vincente di Magri

Andato agli archivi un primo tempo splendido con Cesena e Matelica che sono andate al riposo sullo 0-1. Il gol è opera di Magri che svetta di testa su calcio d’angolo. Gli ospiti hanno un altro paio di occasioni per trovare il raddoppio, ma nel finale il Cesena spreca il rigore per il pareggio.

48′ pt VITALI PARA IL RIGORE! Sbaglia dagli 11 metri Bortolussi che con il destro apre la traiettoria e l’estremo difensore del Matelica indovina l’angolo

46′ pt Gioco a lungo fermo, Caturano ha accusato un problema alla caviglia. L’intervento era al limite dell’espulsione

45′ pt Rigore per il Cesena. Steso Caturano in piena area da Tonari

45′ pt Due minuti di recupero

45′ pt Buona azione del Cesena con Capellini che supera la linea di pressione del Matelica servendo sulla fascia destra Zecca. L’esterno mette un cross inarrivabile per i compagni

43′ pt Un’azione personale di Di Gennaro vale il terzo calcio d’angolo per il Cesena, che ora torna a spingere forte

42′ pt Bortolussi segna il pareggio, ma la sua posizione sull’assist di Zecca è segnalata come irregolare

41′ pt Nuovo pericolo per il Cesena su palla inattiva, è sempre Magri a svettare testa. Palla di poco alta sopra la traversa

39′ pt Altra triangolazione in area di rigore del Cesena per gli ospiti che mandano al tiro Calcagni. Palla sull’esterno della rete

37′ pt Colpo di testa vincente di Magri sugli sviluppi del quinto corner in favore degli ospiti battuto da Volpicelli con Nardi che non arriva sul pallone

37′ pt MATELICA IN VANTAGGIO!

36′ pt Partita frizzante e piuttosto godibile, ancora sullo 0-0 ma tante le occasioni da una parte e dall’altra

34′ pt Gonnelli è il primo ammonito del match, steso su una corsa all’indietro Moretti.

33′ pt Volpicelli entra in area, ma al momento della conclusione si perde il pallone e permette il recupero di Di Gennaro

32′ pt Altra palla in profondità di Zecca per Caturano, in aria piccola arriva l’intervento decisivo di De Santis a mettere in corner

30′ pt La partita la continua a fare il Matelica che sa di aver la vittoria come unico risultato possibile per continuare la propria stagione

28′ pt Colpo di testa di Moretti sugli sviluppi del terzo calcio d’angolo del match. Palla che si stampa sul palo, altra occasione per il Matelica

27′ pt Il Matelica sta mettendo in piedi una partita di grande qualità, mentre i padroni di casa ormai da qualche minuto non riescono a passare la metà campo

25′ pt Balestrero conduce un contropiede veloce che s’interrompe solo quando la palla finisce tra i piedi di Volpicelli che dopo un paio di finta lascia partire un sinistro altissimo sopra la traversa

23′ pt Tiro dalla distanza di Leonetti che finisce direttamente in Curva Mare

22′ pt Un’azione sporchissima del Cesena che vince almeno un paio di rimpalli finisce con una ciabattata improbabile di Bortolussi dal lato destro dell’area di rigore che non finisce nemmeno dalle parti di Vitali

20′ pt Pressione alta a tutto campo del Cesena che costringe il Matelica a lanci lunghi facile preda della difesa

18′ pt Rischio per il Cesena. Il retro passaggio di Gonnelli per Nardi finisce sui piedi di Leonetti. L’attaccante a tu per tu con l’estremo difensore bianconero si fa sradicare il pallone dai piedi nel momento più importante

15′ pt Ritmi che sembrano abbassarsi in questo momento, le squadre dopo l’inizio sprint prendono fiato

13′ pt Tiro di Capellini da fuori area, la palla carambola sui piedi di Bortolussi che è in fuorigioco

12′ pt Punizione dalla tre quarti per il Matelica con Pizzutelli che sventaglia in area. Nardi esce alto e blocca e sulla caduta sbatte con un compagno di squadra. Dopo qualche minuto a terra sembra poter continuare

9′ pt Inizio divertente, le due squadre si stanno sfidando a viso aperto senza esclusione di colpi

7′ pt Zecca raccoglie un brutto errore in fase d’impostazione del Matelica e s’invola verso l’area. Dal limite serve in profondità Caturano, ma la palla è troppo lunga e preda di Vitali

5′ pt Ora risponde il Cesena che conquista il suo primo calcio d’angolo sulla spinta di Bortolussi fermato sul fondo da Magri

3′ pt Altro contatto in area, questa volta Gonnelli vince il corpo a corpo fisico con Calcagni che finisce in area, ma non c’è nulla per il direttore di gara

2′ pt Subito proteste sugli sviluppi del primo corner di giornata. Il Matelica lametta un tocco di mano di un difensore bianconero

1′ pt Battuto il calcio d’inizio, pallone tra i piedi del Matelica

Squadre in campo pochi istanti ed inizierà il match

Le squadre hanno appena concluso il riscaldamento e sono rientrate negli spogliatoi. Dieci minuti al fischio di inizio.

Secondo turno di play-off al Manuzzi, dove tra poco si affronteranno Cesena e Matelica. Due anni fa le due squadre lottarono per il primo posto nel Girone D di Serie D e ora si contendono l’accesso alla fase nazionale di Serie C. Il Cesena passa il turno con due risultati su tre, mentre il Matelica è obbligato a vincere. Bianconeri in campo con la formazione prevista e con il ritorno di Ricci in difesa. Nel Matelica in porta c’è Vitali e non Cardinali, mentre in difesa non recupera Zigrossi e al centro ci sarà Magri al fianco di capitan De Santis. A centrocampo Pizzutelli ha vinto il ballottaggio con Bordo.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui