Calcio C, diretta Imolese-Pontedera 4-1 finale (rivivi il live)

IMOLESE-PONTEDERA 4-1

IMOLESE (4-3-3): Melgrati; Cerretti, Angeli, Vona, Liviero; A. Lombardi, D’Alena (30′ st Masella), L. Benedetti (30′ st Boscolo Chio); L. Lombardi, Belloni (45′ st De Sarlo), Padovan (15′ st Turchetta). In panchina: 12 Hysi, 22 Rossi, 2 Lia, 5 Rinaldi 18 La Vardera, 19 Boccardi, 24 Torrasi. Allenatore: Gaetano Fontana.

PONTEDERA (3-5-2): Sposito, Espeche, Matteucci, Pretato (25′ st Benedetti G.); Milani, Caponi, Barba, Parodi (15′ st Perretta), Marianelli (1′ st Catanese); Magnaghi (30′ st Benericetti), Mattioli (1′ st Mutton). In panchina: 12 Angeletti, 30 Santarelli, 15 Di Meo, 4 Bardini, 6 Shiba, 13 Catanese, 22 Nicoli, 17 D’Antonio, 18 Benericetti,. Allenatore: Ivan Maraia.

ARBITRO: Burlando di Genova.

RETI: 17′ pt e 38′ pt Belloni, 28′ st Lombardi, 31′ st Mutton, 49′ st Masella.

AMMONITI: Parodi, Milani, Magnaghi, Matteucci, Angeli, Perretta.

NOTE: Angoli 7-5.

49′ st Masella si coordina perfettamente da dischetto e lascia partire un destro aereo su cui Sposito non può nulla. Cala così il sipario sul match: Imolese batte Pontedera 4-1

49′ st POKER DELL’IMOLESE!

47′ st Neanche il tempo di entrare in campo e De Sarlo, per un fallo molto stupido viene ammonito

45′ st Saranno quattro i minuti di recupero

44′ st Entra De Sarlo al posto di un strepitoso De Sarlo

42′ st Tiro di Barba che termina a qualche metro dalla porta di Melgrati

40′ st Lunga attesa in vista del fischio finale con l’Imolese che non rischia nulla

38′ st Tiro di Tuchetta dal limite che finisce alto sopra la traversa

37′ st Ammonito Perretta che travolge Turchetta al limite dell’area sul lato sinistro

36′ st Il gol di Mutton interrompe un’imbattibilità che durava da tantissimo

35′ st Ammonito per proteste Fontana

32′ st Subito doppio cambio per Fontana che inserisce Masella e Boscolo Chio per L. Lombardi e Benedetti

31′ st Accorcia le distanze il Pontedera con Mutton che sfrutta il tap-in sul tiro di Barba non respinto nel migliore dei modi da Melgrati

30′ st Ultimo cambio del Pontedera. Dentro Benericetti per Magnaghi.

28′ st Palla in profondità di Turchetta in favore di Lombardi che con un pallonetto delizioso evita l’uscita di Sposito con la palla che tocca il palo e finisce in porta. Gol di pregevolissima fattura

28′ st TRIS DELL’IMOLESE

27′ st Tuffo plastico di Melgrati sul tiro deviato di Barba

25′ st Dentro Benedetti G. per Pretato

23′ st Ammonito Angeli che ferma in maniera dura la ripartenza toscana

22′ st Scivolata decisiva di Matteucci che mette in corner un cross di A. Lombardi destinato a Belloni tutto solo in area

21′ st Conclusione di D’Alena sulla ribattuta corta della difesa ospite

20′ st Dentro Turchetta per Padovan, questo il primo cambio per Fontana

18′ st Ora si fa molto più pericolosa la reazione del Pontedera capace di alzare il pressing e mettere un paio di palloni pericolosi in mezzo

17′ st Chiusura di Vona su Mutton, palla in corner

15′ st Nuovo cambio per il Pontedera dentro Perretta per Parodi

13′ st Splendido lavoro alla ricerca del pallone di Belloni che supera Matteucci in velocità. Il centrale difensivo lo stende e si prende il giallo

12′ st Arriva il gol del Pontedera viziato però da un fuorigioco di Magnaghi le cui proteste sono tanto veementi da garantirgli il cartellino giallo

10′ st Contropiede veloce da parte del Pontedera che però viene fermato dall’intervento di Angeli

7′ st Iniziativa di A. Lombardi indemoniato a tutto campo. Lo stende Pretato che rischia il giallo

4′ st Il copione è lo stesso del primo tempo, Imolese che fa la partita e Pontedera che arranca

1′ st Subito lancio in favore di Mutton la sua posizione però è irregolare

1′ st Inizia il secondo tempo, primo pallone toccato dal Pontedera

Dentro Mutton e Catanese al posto di Marianelli e Mattioli per il Pontedera.

Il 2-0 dopo i primi 45′ rispecchia alla perfezione con l’Imolese assoluta protagonista del campo dal primo all’ultimo minuto. I due gol di Belloni sono frutto di palle inattive su cui i ragazzi di Fontana si sono fatti trovare estremamente preparati con schemi ben noti e pericolosi. Poco o nulla dalle parti di Melgrati che non compie interventi e cui unici problemi sono su un paio di iniziative di Magnaghi finite sul fondo

Belloni esulta dopo la prima delle sue due marcature

48′ pt Senza ulteriori squilli termina il primo tempo di Imolese-Pontedera con i padroni di casa avanti sul 2-0

47′ pt Sul cross di Barba arriva il colpo i testa tutto solo di Espeche che mette sul fondo. La sua posizione era comunque irregolare

45′ pt Saranno 3′ i minuti di recupero

43′ pt Sventagliata da destra a sinistra di Liviero con Cerretti che tenta una rovesciata senza successo

41′ pt Ammonito Pretato che ha steso nettamente A. Lombardi in ripartenza

39′ pt Tiro Magnaghi ancora una volta dalla lunga distanza, Melgrati si distende, ma non serve perché la sfera finisce direttamente sul fonod

38′ pt Doppietta personale per Belloni vero rapace d’area nella mischia aerea sul tiro mal fatto da Padovan sugli sviluppi dell’ennesimo calcio d’angolo per i padroni di casa. Risultato estremamente meritato per quanto fatto sin qui

38′ pt RADDOPPIO DELL’IMOLESE

37′ pt Altro schema per l’Imolese che libera Liviero al tiro, impreciso Sposito che non trattiene poi decisivo su Cerretti

35′ pt Il primo ammonito del match è Parodi che stende L. Lombardi in ripartenza lanciato direttamente da Melgrati

33′ pt Guadagnano metri gli ospiti che con Milani dalla sinistra mettono in difficoltà la difesa imolese

30′ pt Tiro di Magnaghi dalla distanza, si distende bene Melgrati e mette in corner. Ora è entrato in partita anche il Pontedera

27′ pt Prova ad organizzarsi il Pontedera dopo aver subito tantissimo in questi primi minuti

24′ pt Spinta costante di Liviero sulla sinistra che questa volta riesce addirittura a liberarsi per un tiro che però finisce lontano dalla porta di Sposito

23′ pt Primo squillo di Magnaghi che raccoglie un errore di Cerretti e lascia partire il mancino che non trova la porta

22′ pt Strepitoso coast to coast di A. Lombardi che al momento del tiro viene però murato dalla difesa del Pontedera

20′ pt Gol estremamente meritato per l’Imolese che ha dominato in lungo e in largo sin qui

17′ pt Sugli sviluppi del quinto calcio d’angolo per l’Imolese D’Alena batte all’indietro verso Liviero che mette in mezzo un cross con il mancino dove svetta più in alto di tutti Belloni a mettere in gol

17′ pt IMOLESE IN VANTAGGIO!

16′ pt Cross di Liviero dalla sinistra sul secondo palo non arriva in spaccata A. Lombardi

15′ pt Imolese completamente padrona del campo in questo momento. I ritmi sono bassi, ma questo sembra andare particolarmente a genio ai ragazzi di Fontana

13′ pt Ottima iniziativa sull’asse L. Lombardi-Belloni, si rifugia in corne Matteucci

11′ pt Ancora un calcio d’angolo per l’Imolese questa volta si cerca la conclusione al volo di Cerretti che però non riesce a centrare la porta

9′ pt Imolese che è partita davvero fortissimo a testimonianza di una fiducia clamorosa nei propri mezzi acquistata con gli ultimi risultati estremamente positivi

7′ pt Sul successivo corner arriva il colpo di testa di Cerretti che impegna ancora severamente Sposito. Imolese vicina al gol già in due occasioni

6′ pt Doppia grande occasione per l’Imolese. Prima Benedetti prova il destro da fuori area, Sposito non trattiene e sulla ribattuta arriva il tiro di Liviero in acrobazia che centra in pieno il palo

3′ pt Un paio di calci d’angoli per gli ospiti, libera da ultimo con tanta sicurezza Angeli che ieri ha rinnovato il contratto sino al 2024

1′ pt Subito cross di A. Lombardi per Belloni che tocca verso il secondo palo senza trovare la porta.

1′ pt Inizia il match primo pallone tra i piedi dell’Imolese

Reduce da quattro risultati utili consecutivi (due vittorie, due pareggi ma soprattutto zero gol al passivo, come nessun’altra formazione professionistica italiana è riuscita a fare), l’Imolese affronta questa sera alle ore 21 al Romeo Galli il Pontedera, una squadra che da anni fa benissimo in Serie C. I rossoblù di Fontana arrivano un po’ “corti” per via degli infortuni, l’ultimo dei quali quello di Matarese.

Commenti

Lascia un commento

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui