Un’altra vittoria-capolavoro per l’OraSì, che sbanca Mantova con una incredibile tripla di Thomas (74-75). Ravenna ha sempre dovuto rincorrere per tutta la partita, con massimo vantaggio di Mantova sul 28-16 alla fine del primo quarto. L’OraSì ha avuto il merito di non avere mai mollato, arrivando più volte fino al -2, ma sul 71-60 di casa a -4′ la gara sembrava chiusa. La squadra di Cancellieri risale con i tiri liberi allo sprint Clarke segna il 74-72, A 1″ dalla fine Marino serve Thomas che completamente fuori equilibrio segna la tripla della vittoria.

Argomenti:

Basket A2 girone est

OraSì basket

Pompea Mantova

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *