Al Tiberio Festival di Rimini i consiglieri si danno alla musica

Ven 2 Agosto 2019 | Redazione Web


Al Tiberio Festival di Rimini i consiglieri si danno alla musica

Sat 24 August 2019 | Redazione Web

RIMINI. Un evento per tutti i gusti musicali – afro, elettronica e rock –, nel cuore di una Rimini conosciuta ma non troppo. Torna per il terzo anno il Tiberio Music Festival in programma da oggi a domenica nell’invaso del ponte di Tiberio. Organizzazione firmata dai due consiglieri comunali Luca Pasini (Futura, maggioranza) e Filippo Zilli (Obiettivo civico, opposizione): divisi sui banchi della politica ma uniti quando si tratta di far divertire e di promuovere la città.
Gli interventi
«L’intento del nostro Festival, giunto alla terza edizione – racconta Filippo Zilli –, è quello di far conoscere soprattutto ai turisti una zona fantastica di Rimini. Abbiamo un pubblico eterogeneo e non ci sono mai stati problemi di ordine pubblico.

Una grande festa per stare insieme e divertirsi».
«Rispetto alla diffidenza del passato – aggiunge – varie attività del Borgo San Giuliano si sono proposte come partner e sponsor della manifestazione. E questo ci permette di offrire tutto gratis, un principio cardine del Tiberio Music Festival».
L’assessore Jamil Sadegholvaad esprime un plauso agli organizzatori: «È un evento che si è affermato sin dal primo anno, in un luogo una volta degradato che oggi è tornato nel cuore dei riminesi. Un Festival a cui, come amministrazione, non contribuiamo economicamente, ma che dimostra che se i privati hanno le spalle larghe possono andare avanti anche senza di noi». E conclude: «Sabato Rimini proporrà spettacoli per tutti gusti: dal maestro Muti al Teatro Galli al Tiberio Music Festival».


Diviso quattro
Il Tiberio Music Festival si articola in quattro aree: il marketplace, mercatino con una cinquantina di artigiani specializzati nell’arte del riciclo; la zona street food; quella dedicata ai bambini e, ovviamente, palco e dance hall. Novità: quest’anno Enrico Santini “il sindaco del Borgo San Giuliano” sarà con i suoi vini, uno degli sponsor dell’evento: «Vengo a ballare con voi».
Il programma
Oggi (venerdì 2 agosto, dalle 16 alle 2) c’è il Rimini Afro Festival di cui si tiene l’edizione numero otto. In vetrina Cacao Mental che hanno collaborato anche al nuovo singolo Fiesta di Jovanotti. In console i più importanti dj del genere: Pery, Meo, Ebreo, Fary, Ghigo, Berto, Chicco, Neo, Zava, Toni Messina, oltre ai percussionisti Krazy Kuma e Patry. Domani (sabato 3 agosto, dalle 16 alle 2) è invece il giorno dell’elettronica con Day Light, direttore artistico Juri Malavolti (Classic club). Protagonisti Stefano Noferini e Cirillo, due icone della musica techno che hanno lavorato a lungo nei locali della provincia, ma la cui fama ha ormai raggiunto livelli internazionali. Sul palco dal vivo: Clap! Clap!, il duo Technoir, oltre a Da Vid, Manuel De Lorenzi, Matteo Gatti e 8tt8 (Savoretti-Lapadula). Domenica (4 agosto, dalle 16 a mezzanotte) a tutto rock in collaborazione con il Bradipop. Nasce quest’anno il Tiberio rock. Protagonisti: i Meganoidi e Bebo dello Stato Sociale. Dal vivo anche Lennon Kedlly e The Urgonauts. Dj Emi, Ifter, Full Nelson. L’ingresso è libero in tutte e tre le giornate.

LU.CA.

Quanto voteresti questa pagina?

Clicca sulla stella per votare

Voto medio / 5. Conteggio voti:

,

,

,

Scrivi un commento...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *