Sabato 19 Agosto 2017 | 07:40

CINQUE ARRESTI

Sgominata banda dei Rolex

Nei guai anche una 16enne incinta

Sgominata una banda dei Rolex. Cinque rumeni, tra i quali una 16enne incinta, sono stati arrestati dai Carabinieri di Forlì. In pochi giorni dal loro arrivo in Italia avevano messo a segno diversi colpi, come testimoniano orologi, preziosi in oro, telefonini di dubbia provenienza, per un valore totale di circa 50mila euro recuperati in un residence di Torre Pedrera, nel Riminese, dove erano alloggiati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000