Sabato 29 Aprile 2017 | 01:37

Rimini

La morte dell'idraulico

Avvelenamento di sostanze alimentari. La procura ipotizza il sabotaggio

Avvelenamento di sostanze alimentari. La procura ipotizza il sabotaggio

L'autopsia conferma: ingerito un potente acido corrosivo. Lui al 118: «Ho bevuto aranciata in bottiglia, mi brucia tutto»

di ANDREA ROSSINI

RIMINI. “Avvelenamento di sostanze alimentari”, un reato che presuppone un sabotaggio e in caso di morte prevede la pena dell’ergastolo. È l’ipotesi provvisoria sulla quale sta indagando la procura di Rimini riguardo alla tragica fine di Stefano Amadori, il 54enne idraulico di Sant’Andrea in Casale (San Clemente)...

Rimini

Il processo

Il nuovo fidanzato di Gessica: «Voleva uccidermi con una balestra»

Gessica ieri in aula con il suo manager

Il nuovo fidanzato di Gessica: «Voleva uccidermi con una balestra» gallery

Amico di Tavares: all’inizio uscivano insieme con le rispettive fidanzate, poi divennero rivali

di ANDREA ROSSINI

RIMINI. Per raccontare la persecuzione subita da Gessica si parte dalla fine, l’aggressione con l’acido che ne rappresenta il culmine anche se per quelle lesioni ci sarà un processo a parte...

Rimini

NUOVA PERIZIA

Neonato muore dopo il parto

Neonato muore dopo il parto

Polmonite o imperizia? Tre medici indagati

di ANDREA ROSSINI

A distanza di cinque anni e mezzo dalla morte del neonato, avvenuta un’ora dopo il parto il 22 ottobre 2011, il giudice per le indagini preliminari Vinicio Cantarini ha disposto una nuova perizia, nelle forme dell’incidente probatorio, per capire la causa precisa del decesso e se c’era la possibilità di evitare la tragedia.

Rimini

Le celebrazioni

Una folla in corteo per la Liberazione

Una folla in corteo per la Liberazione gallery video

Il sindaco Gnassi: "Possiamo essere eredi degni e non solo discendenti. Meritiamoci questo 25 aprile"

RIMINI. "Non c’è nulla di complesso: l’essenza delle cose è semplice, il mito fondante della nazione che chiamiamo Italia è tutto nella giornata odierna". Così il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha aperto il proprio intervento in piazza Cavour...

Rimini

LA STORIA

«La terribile notte in cui i fascisti trucidarono la mia famiglia»

«La terribile notte in cui i fascisti trucidarono la mia famiglia»

Bruna Arduino, scomparsa a Rimini, aveva 13 anni quando tutti i suoi familiari vennero messi al muro

di VERA BESSONE

Bruna, a 13 anni, è una ragazzina dalla pelle scura, i capelli neri neri. Vive a Torino, nelle case operaie del quartiere Regio Parco. Arriverà a Rimini, sua seconda città, solo nel 1963, e qui vivrà per 52 anni, prima a San Giuliano Mare, poi a Viserba. Ma in quel marzo del 1945 la riviera era ancora lontanissima, solo un sogno...

Rimini

La Regina delle feste

Ralf al Bikini, città blindata: in diecimila ballano in spiaggia

Ralf al Bikini, città blindata: in diecimila ballano in spiaggia gallery

Evento no-stop di musica per 12 ore . Funzionano i blocchi anti terrorismo

CATTOLICA. L’effetto “Ralf in Bikini” si è visto sulle strade, intasate per il cambio obbligato della viabilità e la chiusura di alcune vie, per l’evento no-stop di musica che per 12 ore ha fatto ballare migliaia di ragazzi in spiaggia, tra gli stabilimenti balneari 116 e 117, zona parco Le Navi...

Rimini

GESSICA IN TV

Il ministro chiede le carte

Il ministro chiede le carte

Ma non ci sarà un'ispezione

di ANDREA ROSSINI

Il ministro della giustizia Andrea Orlando, attraverso gli uffici del suo dicastero, chiederà le carte dell’inchiesta sul caso Gessica, semplicemente per avere maggiori informazioni: niente, infatti, lascia pensare a presunte responsabilità a carico del magistrato riminese finito nella bufera dopo l’uscita televisiva di Maurizio Costanzo, capaci di giustificare quell’ispezione di carattere punitivo sollecitata nel corso del salotto televisivo. Un sospetto che gli stessi avvocati Fiorenzo e Alberto Alessi hanno allontanato nel chiarire in chiave “tecnica” le perplessità espresse dalla loro assistita.