Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 05:31

Rimini

LA TRAGEDIA

Negoziante muore dopo una lite. Turista a processo per omicidio

Negoziante muore dopo una lite. Turista a processo per omicidio

di ENRICO CHIAVEGATTI

RIMINI. Colpo di scena nell’inchiesta sulla morte di Serafino “Fino” Sammarini, il 74enne commerciante riminese deceduto il 9 agosto del 2016 dopo uno “scontro” verbale con un turista russo all’esterno della profumeria che gestiva con la moglie. “Fino” dopo un contatto con “l’avversario” era caduto a terra ed aveva battuto la testa sul marciapiede, quindi il malore e poi il decesso...

Rimini

VALMARECCHIA

Antica chiesa in fiamme. Crolla l'abside, pompiere ferito

Antica chiesa in fiamme. Crolla l'abside, pompiere ferito

Non si esclude il dolo. La struttura del 1700 ospita diverse opere di interesse artistico e un organo ligneo del 1600

SANT'AGATA FELTRIA. Brusco risveglio, ieri mattina, per Sant’Agata Feltria, dopo una domenica soleggiata e da presenze record per la locale Fiera del Tartufo Bianco. A scuotere la quiete del tranquillo comune dell’entroterra riminese le sirene dei mezzi dei vigili del fuoco, accorsi per domare le fiamme divampate all’interno della chiesa di San Francesco della Rosa, che sorge accanto a Rocca Fregoso...

Rimini

FRODE SPORTIVA

Processo immediato per la pattinatrice Sara Venerucci

Processo immediato per la pattinatrice Sara Venerucci

La procura contesta alla campionessa di aver assunto anfetamine che avrebbero alterato i risultati delle gare cui ha partecipato. In aula anche il medico Guido Porcellini

di ENRICO CHIAVEGATTI

RIMINI. Martedì 7 novembre: è la data fissata per l’udienza della plurimedagliata pattinatrice riminese Sara Venerucci. La procura di Rimini ha infatti disposto la citazione a giudizio immediato per lei e per il medico nutrizionista Guido Porcellini di Pesaro. L’ipotesi di reato è di frode sportiva...

Rimini

TERRORISMO

l fratello del killer di Marsiglia è passato da Rimini prima dell'arresto

I rilievi dopo l'agguato a Marsiglia

l fratello del killer di Marsiglia è passato da Rimini prima dell'arresto

Tracce telematiche della presenza del 25enne tunisino. Indagini per definire eventuali altre complicità

RIMINI. È passato certamente da Rimini il venticinquenne cittadino tunisino Anis Hannachi, fratello del jihadista tunisino Ahmed che il primo ottobre ha ucciso due persone nei pressi della stazione di Marsiglia. Il giovane è stato arrestato in pieno centro a Ferrara, sabato sera, «mentre era in bici» come ha raccontato ieri Franco Roberti, procuratore nazionale antiterrorismo...

Rimini

IL PROGETTO

Parco del mare, concorso di idee per lo stabilimento del futuro

Parco del mare, concorso di idee per lo stabilimento del futuro

Il Comune punta sulla sostenibilità a prova di cambiamenti climatici. Nuovi chioschi: prime proposte

RIMINI. Un concorso di idee internazionale per realizzare un Parco del mare sempre più sostenibile e per un nuovo modello di stabilimento balneare verde. Climate Kic – la più grande partnership fra pubblico e privato a livello europeo sull’innovazione climatica– ha lanciato Urban challenge greening the seaside, un bando alla ricerca di soluzioni innovative per il Parco del mare...

Rimini

LA DEA BENDATA

Gratta e vince 500mila euro ma il fortunato è sconosciuto

Gratta e vince 500mila euro ma il fortunato è sconosciuto

Colpo grosso alla ricevitoria di Corinto Filanti in piazza Tre Martiri: «Non so chi sia il vincitore»

RIMINI. Colpo grosso, anzi grossissimo al gratta e vinci. La dea bendata ha baciato... in fronte un anonimo giocatore della ricevitoria di Corianto Filanti in piazza Tre Martiri a Rimini. Con un “grattino” da cinque euro, della serie Doppia sfida, lo sconosciuto (o la sconosciuta) ha portato a casa la bellezza di 500mila euro. Si tratta di un bottino da capogiro, che magari non cambierà la vita del vincitore, ma di sicuro è in grado di darle un bell'aiuto...

Rimini

L'AGGUATO

Il mandante va in galera: ha minacciato il carabiniere che lo ha incastrato

Il mandante va in galera: ha minacciato il carabiniere che lo ha incastrato

"Nonno carabina" cita chiaramente il maresciallo nella cartolina spedita a un suo conoscente

RIMINI. «Il 12 ottobre sarò in tribunale a Rimini per Augusto per il quale ho i domiciliari. Sai cosa devi fare con mia moglie; dalle 500 euro e smetti di andare al (... ) e paga i debiti. Io non dimentico, sarò fuori a breve, poi rideremo anche con M. ». Sono le frasi contenute nella cartolina che Attilio Da Corte Zandatina, indicato come il mandante del ferimento di Augusto Mulargia avvenuto nell’aprile del 2016, ha scritto a un conoscente...

Rimini

LA STORIA

Piccoli lavori pagati con piada e tagliatelle

Piccoli lavori pagati con piada e tagliatelle

La pensionata di Coriano diventa una star della televisione: pasta fresca al posto dei soldi

di ALESSANDRO FIOCCA

CORIANO. Ha destato curiosità la vicenda della signora Ida, la pensionata di Coriano che paga i lavori di piccola manutenzione che deve fare in casa con piada e pasta fresca fatta al momento, mettendo in pratica il baratto come forma di scambio. Un’attenzione che nemmeno lei, 85 anni compiuti, si aspettava e che l’ha portata mercoledì scorso in diretta televisiva nella trasmissione “Dalla vostra parte” di Rete 4...

Rimini

SAN MARINO

Restituiti i beni sequestrati alla Miss. La ditta nel frattempo è andata a rotoli

Restituiti i beni sequestrati alla Miss. La ditta nel frattempo è andata a rotoli

Cade in sede cautelare il sospetto di esterovestizione, fine delle indagini sulla reginetta e sua madre

di ANDREA ROSSINI

RIMINI. L’azienda di famiglia, una società per azioni nel settore della distribuzione automatica, è andata all’aria in poco tempo dopo il clamore e i provvedimenti cautelari emessi all’indomani dei sospetti di “esterovestizione”. Per gli investigatori della Guardia di finanza la ditta aveva soltanto una sede formale a San Marino, ma di fatto avrebbe avuto stabile organizzazione in Italia. Le indagini si concentrarono su due donne, madre e figlia (Savitri Ciavattini, già Miss Riccione e Miss Modella Domani a Miss Italia 2007) - rispettivamente amministratore di fatto e di diritto...

Rimini

IL BRUTO DELLA RETE

Pedopornografia, arrestato un impiegato insospettabile

Pedopornografia, arrestato un impiegato insospettabile

Tra le carte trovate nella sua disponibilità il "Rito della pedomessa" con contenuti sacrileghi e infamanti affermazioni su Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate stuprata e uccisa

di ENRICO CHIAVEGATTI

RIMINI. Il “Rito della pedomessa”. Decine di pagine dai contenuti sacrileghi e infamanti affermazioni rivolte a Yara Gambirasio, la 13enne di Brembate stuprata e assassinata dal muratore Massimo Bossetti già condannato in primo e secondo grado all’ergastolo...

Rimini

PROCESSO PER STALKING

Chiesti altri nove anni per Tavares. La difesa: continuavano a vedersi

Chiesti altri nove anni per Tavares. La difesa: continuavano a vedersi

Sette anni per aver perseguitato l'ex fidanzata Gessica Notaro più due anni per aver tagliato le orecchie al proprio pitbull. Per i legali del capoverdiano il rapporto non era finito

di ANDREA ROSSINI

RIMINI. Sette anni per aver perseguitato l'ex fidanzata Gessica Notaro più due anni per aver tagliato le orecchie al proprio pitbull (maltrattamenti di animale). Il pubblico ministero Marino Cerioni chiede al giudice Manuel Bianchi una condanna complessiva a nove anni di reclusione a carico di Eddy Tavares...

I nostri Blog