Mercoledì 24 Maggio 2017 | 17:44

Rimini

L'inchiesta sulla morte del campione

Hayden ha perso la sua gara più importante

Un selfie di Hayden preso dalla sua pagina Facebook

Hayden, ora l'indagine è per "omicidio stradale" gallery

di ANDREA ROSSINI

RIMINI. L’ultima “corsa” di Nicky Hayden, rimasto gravemente ferito mercoledì scorso nell’incidente avvenuto sulla strada provinciale Riccione-Tavoleto mentre pedalava con la sua bici, si è interrotta ieri pomeriggio, dopo cinque giorni di flebili speranze al Bufalini di Cesena...

Rimini

Il pilota lotta per la vita

«Gravissimo danno cerebrale». La sorella: «Nicky è un guerriero»

I piloti della MotoGp insieme per Hayden

«Gravissimo danno cerebrale». La sorella: «Nicky è un guerriero»

Hayden in condizioni critiche: l'ematoma troppo diffuso non ha permesso ai medici di operarlo. Familiari e fidanza in ospedale. Rossi: «Forza Nicky, siamo tutti con te»

di SIMONE MASCIA

CESENA. Mamma Rose, il fratello maggiore Tommy, ex pilota professionista, e la fidanzata Jaqueline. Sono tutti accorsi ieri all’ospedale Bufalini di Cesena, dove Nicky Hayden è ancora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione...

Rimini

Il bollettino delle 8 di oggi dal Bufalini

Nicky Hayden ha superato la notte ma resta gravissimo

La macchina che ha centrato Hayden

Nicky Hayden ha superato la notte ma resta gravissimo

Numerose lesioni: frattura scomposta esposta del bacino, trauma addominale e gravissimo trauma cranico con vasto ematoma

di ENRICO CHIAVEGATTI

MISANO. La gara più importante di sempre, quella per la vita, continua. Nicky Hayden, campione del mondo della MotoGp nella stagione 2006, travolto ieri pomeriggio da un’auto sulla Riccione-Tavoleto mentre stava pedalando in bici da corsa ha superato la notte e resta ricoverato in condizioni estremamente critiche al Trauma center del Bufalini di Cesena...

Sport

BASKET A2 PLAY-OFF

Marks è ancora assente ma l'OraSì piega Verona

Marks è ancora assente ma l'OraSì piega Verona

FAENZA. I quarti di finale dei play-off cominciano nel migliore dei modi per l’OraSì Ravenna. La squadra di Martino, ancora senza l’infortunato Marks, supera la Tezenis Verona in gara 1, giocata al Pala Cattani, con il punteggio di 72-64...