Martedì 27 Settembre 2016 | 00:26

CICLISMO

Il modo migliore per ricordare Pantani

Il 15 febbraio è prevista a Cesenatico una parata di ex campioni delle due ruote

Il modo migliore per ricordare Pantani

RIMINI. Sarà un San Valentino speciale quello che è in arrivo. Perché gli innamorati di ciclismo alzeranno gli occhi al cielo ripensando a quello che è accaduto in quella maledetta serata riminese di dieci anni fa.

Marco Pantani è stato ricordato in mille modi, in Romagna e non solo, in corsa (il memorial è il fiore all’occhiello) ma non solo, purtroppo e spesso a sproposito per questioni legate alla sua morte. La famiglia del Pirata, mamma Tonina in testa, sta combattendo una lunga e strenua battaglia contro tutti quelli che cercano di infangare la memorial del figlio, ma in occasione del decimo anniversario della scomparsa di Marco, ha pensato solo a momenti felici.

E’ infatti in via di definizione un programma di due-tre giorni che possa coinvolgere tutte le componenti ciclistiche: ex rivali, amici, gregari, tecnici e soprattutto appassionati, quelli che hanno sempre creduto al Pantani eroe dei nostri tempi e delle due ruote. Sabato 15 febbraio a Cesenatico ci sarà una parata di campioni: sono stati invitati Tonkov, Berzin, Bugno, Moser, Ullrich, Jalabert, Merckx, Gimondi, Adorni, il suo primo capitano Chiappucci, Indurain, lo storico Ct azzurro Martini e quello attuale Cassani.

Mamma Tonina consegnerà a Vincenzo Nibali la maglia gialla vinta da Pantani al Tour del ‘98, una sorta di passaggio di consegne visto che il siciliano al momento è quello che più di ogni altro potrebbe ripetere quel trionfo. Sono stati invitati altri sportivi e personaggi dello spettacolo come Gaetano Curreri degli Stadio. Ci sarà spazio per l’impresa epica di Omar Di Felice che partirà in bici da Roma e raggiungerà Cesenatico nel pomeriggio del 15. Tutto “In nome di Marco”, il libro scritto da mamma Tonina e Francesco Ceniti che sarà la colonna sonora del week-end. E l’amministrazione comunale di Cesenatico scoprirà una targa laddove c’è il monumento al Pirata.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000