Giovedì 08 Dicembre 2016 | 04:56

CALCIO A

Il Cesena crolla col Genoa

Bisoli rischia l'esonero

Il Cesena crolla col Genoa

CESENA. Il Cesena viene disintegrato dal Genoa dopo solo 45' ed ora Bisoli è a rischio esonero.

Partenza shock per i bianconeri che dopo 5' sono già sotto: da un errore difensivo, Bertolacci serve Matri in area, che batte Leali. Cesena in confusione ed il Genoa ne approfitta 2' dopo, con Antonelli che risolve una mischia in area con una zampata dentro l'area piccola.

Il Cesena prova a riprendersi ma è ancora pericoloso il Genoa con una terrificante bordata di Kucka che si stampa sulla traversa (25'). Occasionissima per il tris rossoblu arriva su calcio di rigore, ma Leali salva tutto e para il tiro dal dischetto di Matri: penalty concesso per un fallo di mano di Lucchini. Ancora Leali è reattivo sul tocco di Matri al 41', ma si fa perforare poco dopo dal tiro dal limite di Burdisso dal limite dell'area, deviato da Volta (0-3).

Nella ripresa, oscurità bianconera. Cascione calcia sulla traversa un rigore concesso per una spinta di Burdisso su Rodriguez (63'). La partita poi si trascina al triplice fischio, con pochi sussulti: il più emozionante, la traversa di Rodriguez all'82'.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000