Venerdì 09 Dicembre 2016 | 12:34

Più letti oggi

 

SECONDA DIVISIONE

Rimini, ecco la firma di Herrera

Lo scambio già avviato Sereni-Banzato con la Spal slitta invece alla prossima settimana

Rimini, ecco la firma di Herrera

RIMINI. Eric Orlando Quintero Herrera ha trovato l’accordo con il Rimini ed è il nuovo vice Nicastro. Non molto alto a dire la verità, soltanto 168 centimetri ma molto veloce, da quello che si dice può ricoprire tutta la fascia. L’esterno è molto carico ed è pronto a iniziare la nuova avventura: verrà presentato al “Romeo Neri” domani mattina alle 11.30.

Herrera arriva in prestito dall’Avellino dove quest’anno ha raccolto soltanto 5 gettoni in serie B. Nelle due stagioni precedenti, sempre con gli irpini in Prima divisione, trenta presenze complessive e due gol. Nel 2010-11, 29 gare e 4 reti con il Pordenone in serie D.

Considerando gli infortuni di Nicastro, Baldazzi e Radoi, le squalifiche di Cesca e Fall, con ogni probabilità Herrera potrebbe già essere buttato dentro la mischia nel derby contro il Santarcangelo. In palio ci sono punti pesantissimi e dopo la vittoria con il Bra, sofferta ma indispensabile per sbloccarsi dopo un periodo a dir poco deludente, il Rimini è chiamato a fare gli straordinari al cospetto dei clementini, proiettati in alto all’inseguimento del Bassano e avversario negli ultimi anni veramente ostico ai biancorossi. All’andata fu 1-1: alla rete di Cola nel primo tempo replicò Nicastro a cinque minuti dal termine dopo una seconda frazione condotta dai biancorossi.

Emergenza. Mentre la squadra sta preparando la sfida (oggi alle 15 consueto test in famiglia alla Gaiofana), prosegue l’emergenza a centrocampo. Il capitano Marco Brighi è ancora out e purtroppo le notizie per lui non sono affatto incoraggianti. Da ulteriori accertamenti si è osservato infatti che il regista biancorosso dovrà stare fuori almeno per altre due settimane, quindi si conta di rivederlo per la gara casalinga contro il Monza. Stesso discorso per l’attaccante Radoi. L’esterno ex Santarcangelo si è sottoposto ad ecografia che ha evidenziato uno stiramento di primo grado al flessore. Si è aggiunto alla lista anche un’altra vecchia conoscenza clementina, il centrale Roberto Rosini, per il riacutizzarsi di un fastidio causato da una vecchia cicatrice, ma non pare nulla di grave. In questi giorni incandescenti dunque bisognerà scegliere in fretta e ovviamente senza sbagliare i rinforzi nella linea mediana. Si era parlato di Salvi e Perini che però si sono accasati altrove, resta sempre attiva la pista Cejas mentre il portierone Scotti non si tocca. Per la gara di domenica invece Osio dovrà fare i conti con la squalifica anche di Martinelli. Al Bellaria invece è passato in prestito Armando Amati.

Sereni-Banzato slitta. Il pendolino Samuele Sereni piace tantissimo alla Spal e questa non è una novità. Tuttavia le numerose assenze in casa biancorosse hanno portato la società riminese a prendere tempo. Di conseguenza, se lo scambio con il ‘94 Alberto Banzato avverrà, si farà la prossima settimana, dunque le parti si dovranno aggiornare.

Luca Filippi

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000