Venerdì 09 Dicembre 2016 | 08:38

Più letti oggi

 

PRIMA DIVISIONE

San Marino scatenato, ecco Spirito

Preso il terzino destro del Savona: «Questo è l'ambiente giusto per crescere»

San Marino scatenato, ecco Spirito

SAN MARINO. Il San Marino del presidente Luca Mancini non si ferma più ed è sempre più scatenato sul mercato di riparazione.

Ecco Cristiano Spirito. Il primo puntello alla difesa è stato messo e si tratta di Cristiano Spirito, classe 1992, terzino romano. Dopo due stagioni al Melfi in Seconda divisione dove ha collezionato 73 presenze con un gol, Spirito di proprietà del Parma (ma i titani hanno l’opzione per la stagione 2014-2015) è passato al Savona dove quest’anno ha collezionato 8 gettoni. E uno di questi è stato speso proprio contro il San Marino, venerdì 18 ottobre 2013: «Mi ricordo bene quella partita - spiega Spirito - finì 1-1, entrai nella ripresa e i biancazzurri mi fecero una discreta impressione. La trattativa è iniziata una settimana fa e non ho mai avuto dubbi nella scelta perché questa società punta molto sui giovani e quindi ci sono tutte le premesse per crescere bene».

Spirito elenca così le sue caratteristiche tecniche: «Sono un terzino che oltre a difendere è portato anche a partecipare alla fase offensiva. Conosco bene questo campionato, quindi non avrò problemi a calarmi nel nuovo contesto».

Luca Valeriani. L’ex centrocampista del Rimini spiega subito cosa si aspetta da lui Cuttone: «Beh abbiamo parlato un po’, oggi (ieri, ndr) ho svolto il primo allenamento con la squadra e il tecnico mi ha impiegato come mezz’ala sia a destra che a sinistra».

Visto che nel Rimini Valeriani ha fatto tutti i ruoli tranne il portiere, probabilmente sul Titano già da ieri ha trovato la collocazione definitiva. Il neo centrocampista biancazzurro spiega che la trattativa si è svolta repentinamente: «Domenica ho giocato a Cuneo contro il Bra non conoscendo assolutamente ancora la mia nuova destinazione. È successo tutto lunedì e non ho avuto esitazioni a dire sì. Sono pronto a cimentarmi in una categoria nuova e superiore, quindi non ho paura, anzi ho tanti stimoli e non vedo l’ora di mettermi in gioco».

Due spagnoli in prova. Ieri a Gatteo Mare si sono allenati anche due giocatori spagnoli, sbarcati lunedì pomeriggio alle ore 15 a Bologna. Sono Marc Nierga, attaccante del 1992 proveniente dall’Osasuna B e Marc Vales, difensore del 1990 proveniente dal Real Madrid C. Resteranno in prova fino a venerdì poi la società deciderà se tesserarli.

Genoa e Rimini su Sensi. Infine il Mancini-pensiero: «Abbiamo voluto fortemente Valeriani e Spirito perché hanno caratteristiche che si sposano benissimo con il nostro progetto».

Quindi una rivelazione: «Oggi (ieri, ndr) il Rimini mi ha chiesto Sensi, giovedì scorso invece è stato il Genoa a farsi sotto. Ma il ragazzo è incedibile».

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000