Lunedì 05 Dicembre 2016 | 13:28

CALCIO A

Rigore di Cascione al 92': il Cesena pareggia a Udine

Cascione

Cascione

UDINE. Un ottimo Cesena, forse il migliore visto in questo scorcio iniziale della stagione, evita in extremis, grazie ad un dubbio rigore concesso per un tocco di Widmer su Rodriguez e trasformato da Cascione, quella che sarebbe stata la più ingiusta delle sconfitte. Nel primo tempo il Cesena è più volte pericoloso con Marilungo e Brienza, ma Karnezis compie due miracoli clamorosi (in particolare al 2’ su Marilungo). La squadra di Bisoli tiene benissimo il campo, ma al 62’ va sotto grazie a un numero di Bruno Fernandes, che sfrutta l’assist di Danilo in area e di sinistro fulmina Leali: un tiro e un gol per l’Udinese. Il Cesena reagisce bene e non molla mai: Karnezis si supera su Rodriguez, poi dice no a De Feudis, mentre Leali evita il 2-0 su Thereau. Nel finale dentro Djuric e al 92’ ecco il pari: Renzetti imposta, Djuric di piede ammortizza per Rodriguez, che va a terra dopo un contatto minimo con Widmer. Rigore dubbio che Cascione trasforma, spiazzando il portiere friulano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000