Martedì 06 Dicembre 2016 | 06:42

NUOTO

Sabbioni fa il padrone di casa

Il riccionese centra la sua prima medaglia d'oro nei 50 dorso

Sabbioni fa il padrone di casa

RICCIONE. Ci pensa Simone Sabbioni a salvare i colori romagnoli nella prima giornata dedicata al settore maschile ai Criteria giovanili in vasca corta di Riccione. Il dorsista riccionese centra la sua prima medaglia d’oro a questa edizione dei campionati nei 50 dorso, con 24”81, a 36 centesimi dal record della manifestazione, e a 38 dal record personale di Sabbioni in corta, fatto segnare un anno fa. Il riccionese ha chiuso anche con un buon quinto posto i 200 misti con il crono di 2’02”36 che migliora di quasi 7 decimi il personale. Un risultato in linea con le aspettative visto che per Sabbioni la priorità del 2014 sono i campionati in vasca lunga dove cercherà di fare bene anche a livello assoluto.

Tra i primi dieci. In mattinata erano arrivate due medaglie di legno: sorprendente in positivo quella di Giacomo Picci (Rinascita) 4. nei 50 stile libero 2000 con 25”08, in negativo quella di Marco Paganelli (Swim Pro) che puntava al podio nei 100 rana junior 1997 e si è dovuto accontentare del 4. posto con 1’03”21, nettamente al di sotto degli standard personali. Gli altri piazzamenti fra i primi dieci portano la firma di Francesco Bonzagni (Imolanuoto) 8. nei 100 rana 1997 (1’04”42), Stefano Graf (Alto Reno) 5. nei 50 dorso cadetti (25”67), Michael Bianchini (Swim Pro) 8. nei 50 dorso cadetti (25”91), Gianluca Castellana (Alto Reno) 6. (1’02”15) nei 100 rana cadetti, Samuele Morovingi (Imolanuoto) 10. nei 200 farfalla ragazzi 1999, Lorenzo Bertuzzi (Imolanuoto) 7. nei 200 farfalla 1998 (2’06”14), Paolo Ricci (Imolanuoto) 5. (1’58”94) e Luca Vezzadini (Swim Pro) 6. (2’00”69) nei 200 farfalla cadetti e Fabio Lombini (Alto Reno) 7. nei 200 misti 1998 (2’07”10).

Gli altri risultati. Gli altri risultati dei romagnoli in gara ieri. 50 sl ragazzi 1999: Cristian Santi (Gens Acquatica San Marino) 30. (25”29). 50 sl ragazzi 1998: Andrea Leonardi (NC 2000 Faenza) 15. (24”07). 50 sl junior 1996: Pietro Magnani (Imolanuoto) 11. (23”40). 50 sl cadetti: Gabriele Minichini (Imolanuoto) 20. (23”11). 100 rana ragazzi 1998: Mattia Filippetti (Imolanuoto) 24. (1’07”19). 50 dorso junior 1997: Alan Guidi (Swim Pro) 22. (27”14). 50 dorso junior 1996: Matteo Pignatti (Swim Pro) 14. (27”08). 50 dorso cadetti: Luca Liverani (Imolanuoto) 12. (26”26), Fabrizio Ferraguti (Swim Pro) 28. (26”93). 200 farfalla ragazzi 2000: Francesco Veronese (Rinascita) 32. (2’19”37). 200 farfalla ragazzi 1998: Gianmarco Costa (Imolanuoto) 22. (2’12”23). 200 farfalla cadetti: Lorenzo Savini (Rinascita) 13. (2’01”76), Fabio Zironi (Alto Reno) 17. (2’02”33). 200 misti ragazzi 1999: Alessandro Xella (Imolanuoto) 11. (2’10”12). 200 misti junior 1996: Mattia Bondavalli (Swim Pro) 11. (2’04”73). 200 misti cadetti: Gabriele Minichini 17. (2’04”83). La staffetta 4x200 stile libero ragazzi del Nuoto Club 2000 Faenza (Leonardi, Zuccherelli, Galaffroni, Sintoni) ha chiuso 41. con 8’13”86. Squalificata la 4x200 sl ragazzi dell’Imolanuoto, mentre la staffetta 4x200 sl juniores dell’Imolanuoto (Barca, Lo. Golinelli, Lu. Golinelli, Magnani) ha chiuso 12. con 7’40”22 e la 4x200 della Swim Pro Ss9 (Sabbioni, Pignatti, Caroso, Bondavalli) ha chiuso 13. con 7’40”59.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000