Giovedì 08 Dicembre 2016 | 19:08

CALCIO B

Pagamenti in ritardo: Cesena deferito

Nota della società: «Certi di chiarire tutto»

Pagamenti in ritardo: Cesena deferito

Il Cesena ha ricevuto oggi la notizia del deferimento da parte degli organi di vigilanza della Figc per avere pagato in ritardo gli stipendi di settembre e ottobre ai propri tesserati. Questa la nota emessa dal club bianconero: «In merito alla notizia di deferimento pervenuta in data odierna, l’A.C. Cesena spa precisa di aver eseguito tutti gli adempimenti e dato disposizione di pagamento per gli stipendi relativi alle mensilità di settembre ed ottobre 2013 regolarmente entro il termine del 16 dicembre 2013. L’eventuale ritardo di alcune ore nel trasferimento fondi è imputabile esclusivamente a mere questioni interbancarie. La Società è certa di poter fornire ogni utile chiarimento nelle sedi competenti onde evitare provvedimenti di natura sanzionatoria e dimostrare la piena tempestività e correttezza del proprio operato». Il Cesena rischia uno o due punti di penalizzazione.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000