BASKET A2 GIRONE EST

Ora è ufficiale: Kenny Lawson nuova stella dell'Unieuro

La società forlivese annuncia l'ingaggio del centro americano

09/07/2018 - 11:19

Ora è ufficiale: Kenny Lawson nuova stella dell'Unieuro

Il sogno di mezza estate dei tifosi forlivesi ora ha anche l'ufficializzazione, con l'Unieuro che ha annunciato quello che era noto ormai da giorni, ovvero l'arrivo del centro Usa Kenny Lawson, che sarà a Forlì per il raduno fissato attorno a metà agosto.  

“Nella breve storia della Pallacanestro Forlì 2.015 Lawson è probabilmente il giocatore più importante – ammette il presidente Giancarlo Nicosanti in una nota emessa dalla società - Il suo arrivo significa che in questi quattro anni abbiamo lavorato con serietà. Oggi i giocatori, non solo Lawson ma anche Marini, Giachetti e in generale ragazzi che hanno vestito oppure vestono la maglia della Nazionale, scelgono di venire a Forlì preferendo questa piazza e questa società ad altre che solo pochi mesi fa ci sembravano lontanissime. Oggi non è più così. Lawson è un riconoscimento al lavoro e alla serietà messi in campo, oltre che al valore del progetto e al fatto che il palazzetto di Forlì è uno dei più importanti d’Italia per passione, calore e numero di tifosi.

Il valore del giocatore – continua il numero uno di Pallacanestro Forlì - non si può discutere, sicuramente è spettacolare e ci farà divertire. Dovremo avere un po’ di pazienza perché la squadra che stiamo costruendo è quasi completamente nuova. Ma la stiamo assemblando centrando tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissi all’inizio del mercato, con contratti su base pluriennale, e per questo ci tengo molto a ringraziare pubblicamente il lavoro di Renato Pasquali: senza la sua professionalità , la sua conoscenza del mercato e la sua pazienza difficilmente saremmo riusciti ad arrivare a questo obiettivo che era inseguito da tante società di A2 e A1. Ora – conclude Nicosanti - mi aspetto una grande risposta dal pubblico perché vogliamo riempire l’Unieuro Arena. Mai come quest’anno ci sarà da divertirsi. E non è ancora finita”.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c