CALCIO SERIE B

Il Cesena non fallisce la gara della vita e supera il Frosinone

Primo rigore del campionato fischiato ai bianconeri e Laribi non perdona dal dischetto (1-0)

28/04/2018 - 17:11

Il Cesena non fallisce la gara della vita e supera il Frosinone

Con cuore, unghie e carattere il Cesena supera 1-0 il Frosinone sfruttando al meglio il primo rigore a favore in campionato. Nel primo tempo decisamente meglio i bianconeri, che vanno vicini al vantaggio in almeno due occasioni: all'11' bel lancio di Schiavone per Kupisz, che in area stoppa col destro ma calcia alto col mancino. Più ghiotta la chance che capita al 19' sui piedi di Laribi, che dopo uno splendido lancio per Jallow riceve palla dallo stesso gambiano a seguito di un rimpallo vinto ma davanti a Vigorito gli calcia addosso. Occasionissima anche per il Frosinone al 23': l'ex Kone prende il fondo e serve a rimorchio Dionisi, che è tutto solo ma di spalle e serve all'indietro l'accorrente Gori che col mancino alza troppo la mira. Il Cesena, che approccia bene anche la ripresa, merita il vantaggio e lo ottiene al 52': Kupisz riceve e supera Krajnc che lo stende in area: rigore solare che Laribi trasforma spiazzando Vigorito. I bianconeri soffrono su ogni pallone, specie al 90' quando su corner di Ciano arriva la zuccata sul palo di Citro. Ma gli uomini di Castori resistono e, nonostante anche i 7 minuti di recupero riescono a trionfare.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c