BASKET A2

Impresa di Imola contro la capolista Trieste

L'Orasì Ravenna spazza via Udine, l'Unieuro Forlì cade a Mantova

28/01/2018 - 20:01

Impresa di Imola contro la capolista Trieste

Strepitosa vittoria di Imola, che batte la capolista Trieste per 77-74 con 20 punti di Bell e 12 di Prato. Sul 73-74 decide la tripla di Wilson, che poi mette il libero del +3 a 6” dalla sirena e dà il la al tripudio del Ruggi. Un'altra bella puntata di una stagione fin qui decisamente in crescendo. 

Tutto facile per l'OraSì Ravenna, che regola in casa Udine 82-59 con Rayvonte Rice protagonista con 25 punti (8/12 da 2 e 3/4 da tre punti). Equilibrio solo nei primi due quarti (44-37 alla pausa lunga) poi i ravennati di coach Martino spingono sul gas e tornano alla vittoria, riscattando il passo falso contro Orzinuovi.  Ravenna vendica così lo stop dell'andata e ribalta la differenza canestri nei confronti di Udine. 

L'Unieuro non sfata il tabù trasferta e cede 80-74 a Mantova nell'ennesimo finale punto a punto fatale ai romagnoli.
Sconfitta che stride con quanto mostrato dall'Unieuro nel primo tempo chiuso avanti di 9, ma nella ripresa la difesa di casa chiude la strada a Naimy e Jackson e sul76-74 sono fatali la tripla sbagliata da Fallucca e i rimbalzi offensivi su tiro libero di Candussi e Jones. Ai biancorossi non basta un Naimy da 18 punti (ma solo 1/7 da 3 punti) e ben 11 assist. I padroni di casa sono stati trascinati dagli ottimi Cucci (24 punti e 8/8 ai liberi) e Moraschini (20). 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c