CALCIO B

Sollievo per Cacia: gli esami escludono lesioni muscolari

Al veterano del Cesena è stato diagnosticato solo un affaticamento alla coscia sinistra

18/01/2018 - 13:08

Sollievo per Cacia: gli esami escludono lesioni muscolari

CESENA. Daniele Cacia si è sottoposto ad una serie di accertamenti che fortunatamente hanno escluso qualsiasi tipo di lesione. Per l’esperto attaccante del Cesena, un semplice affaticamento alla coscia sinistra. Ieri si è limitato a un lavoro leggero in palestra e la sua condizione verrà valutata giorno per giorno. È da escludere un suo recupero in extremis per sabato sera (stadio Manuzzi, ore 20.30) contro il Bari, visto che si preferisce non forzare i tempi e c’è tutto un girone di ritorno da giocare.

Per di più, ieri in allenamento si è visto un Moncini in bella evidenza (suo l’unico gol in partitella), mentre il 19enne centrocampista senegalese della Primavera Moussa Ndiaye (prelevato in estate dalla Juve) sta prendendo sempre più confidenza anche con i più grandi.

Ieri erano assenti Fazzi e Kupisz, entrambi alle prese con un leggero attacco febbrile. Vista la squalifica di Fazzi, in difesa si profila una linea difensiva Donkor-Esposito-Scognamiglio-Perticone, mentre se Kupisz non dovesse recuperare il favorito per la fascia destra è Vita, con Dalmonte a sinistra. In mediana spazio a Schiavone e Di Noia; in avanti Laribi a supporto di Jallow. Oggi alle 15 nuova seduta a Villa Silvia.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c