BASKET A2

Per l'OraSì una vittoria che vale la final four di coppa

L'Andrea Costa Imola piega Udine, l'Unieuro Forlì supera Bergamo in volata

07/01/2018 - 19:57

Per l'OraSì una vittoria che vale la final four di coppa

Un’OraSi a corrente alternata viene fuori alla distanza e batte Jesi al termine di una gara risolta dai liberi di Giachetti solo nel finale (85-75). I giallorossi partono malissimo ma riescono a recuperare prima della pausa lunga grazie all’uomo che non ti aspetti: Donato Vitale. Nel secondo tempo Ravenna va in fuga, poi subisce il ritorno di Jesi ma nel finale due triple di Masciadri e Vitale e i liberi di Giachetti blindano il successo. Vista la sconfitta di Montegranaro (ko 81-73 a Trieste) i ragazzi di Martino centrano l'accesso alla final four di Coppa grazie al quarto posto in classifica. 

 

Respira l'Unieuro Forlì, che supera Bergamo 82-79 e centra due punti vitali. Per i biancorossi top scorer Jackson con 22 punti, ma ottimo impatto di Bonacini (18 punti) e De Laurentiis (11 con 5/5 al tiro) dalla panchina. Tra i ragazzi di Valli 18 punti di Naimy in una gara mai morta che ha fatto venire i brividi al pubblico del Pala Galassi. Per Jackson e Naimy un complessivo 14/14 dalla lunetta. 

Preziosa vittoria dell'Andrea Costa Imola che sul parquet amico del Pala Ruggi piega 76-73 la Gsa Udine. Per i biancorossi di Demis Cavina 19 punti di Bell con 4/9 da tre, ben spalleggiato da Wilson (16). Tra gli italiani, doppia cifra per Penna e Maggioli, entrambi a quota 11 punti. 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c