CHALLENGE CUP

La Bunge passeggia in Danimarca. Gli ottavi di finale sono ipotecati

Facile vittoria nella gara d'andata dei sedicesimi contro il Gentofte. Protagonista assoluto Buchegger

La Bunge passeggia in Danimarca. Gli ottavi di finale sono ipotecati

RAVENNA. Inizia nel migliore dei modi l’avventura europea della Bunge Ravenna che vince 3-0 l'andata dei sedicesimi di finale sul campo dei danesi del Gentofte mettendo un’ipoteca sul passaggio del turno.

Tutto facile

Partita tutta in discesa per la squadra di Soli che ha imposto il proprio gioco ai modesti danesi che hanno subito i romagnoli sia dal punto di vista tecnico che fisico.

Soli non vuole correre rischi, schierando la squadra titolare contro i danesi che nella prima parte del set di apertura tengono il ritmo dei ravennati, risultando efficaci soprattutto nella fase di cambio palla.

La Bunge commette qualche errore di troppo in battuta e si trascina i padroni di casa fino al 10-9, poi Buchegger prende in mano la situazione e apre la strada al break per la formazione ospite che si porta sul 15-11 e non viene più raggiunta dai danesi. Nel finale bene i centrali per Ravenna che si impone con il punteggio di 25-19.

Nel secondo set la formazione di Soli parte meglio e mette già subito tre punti fra sè e i rivali (9-6). I ravennati limitano al minimo gli errori, mentre il Gentofte gioca su ritmi impossibili e sbaglia soprattutto in attacco. La Bunge ne approfitta e vola sul 16-11, poi piazza un nuovo break targato Poglajen per il 21-12 che apre la strada al 25-12 conclusivo con un 10-1 finale per i romagnoli.

Nel terzo set la musica non cambia. I danesi oppongono resistenza nella prima parte restando in scia fino al 7-6, poi subiscono il solito break targato Buchegger. La Bunge si porta avanti 16-11 e non si ferma più. Nel finale c'è anche spazio per Gutierrez che mette a segno un paio di punti contro un rassegnato Gentofte il quale si arrende con il punteggio di 25-20, con un piccolo recupero nel finale.

Strada spianata, dunque, verso gli ottavi di finale per la Bunge che inanella la seconda vittoria consecutiva dopo il successo con Vibo in campionato.

La partita di ritorno è in programma il 21 dicembre alle 20.30 al PalaDeAndrè ma l'impressione è che si tratterà di una formalità per la squadra ravennate.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017