CALCIO B

Cesena, pareggio e rimpianti

I bianconeri vanno sul 2-0 con la doppietta di Jallow ma subiscono il ritorno dell'Entella, a segno con La Mantia e Diaw

04/11/2017 - 17:39

Cesena, pareggio e rimpianti

Il Cesena pareggia con l'Entella a Chiavari sprecando però due reti di vantaggio. I bianconeri, come lo scorso 26 marzo, la sbloccano nelle battute iniziali: minuto 6, il lancio di Fazzi trova Laribi, che la gira al centro dove l'accorrente Jallow anticipa tutti e segna al volo. Rabbiosa la reazione dei liguri, che specie dopo l'infortunio di Donkor (dentro Rigione) spingono a tutta sulle fasce e vanno vicini al pari con una zuccata a lato di un soffio di La Mantia e con una di Eramo, su cui è reattivo Fulignati. Dall'altra parte Jallow impegna severamente Iacobucci poi al 35' raddoppia: splendido tacco di Dalmonte a smarcare Laribi, dentro per il gambiano che si fa ancora trovare pronto e fa centro. L'Entella non demorde e sull'ennesima folata a sinistra trova l'1-2 al 41': cross di Nizzetto, testa di La Mantia con Fulignati che tocca ma non basta. La pressione dei biancocelesti si fa insistente, il pareggio sembra nell'aria e si materializza al 66': Diaw calcia a giro da fuori guadagnando un corner, sugli sviluppi del quale è lui stesso, entrato da poco in campo e perso da Scognamiglio, ad incornare indisturbato mandando la palla sotto l'incrocio. Di vere occasioni per l'Entella non ne arrivano però più, a parte un tiro-cross di De Luca bloccato da Fulignati all'84'. Il Cesena, che ha dovuto fare a meno anche di Jallow, ci prova nel finale e sfiora il vantaggio all'87' (destro di Laribi deviato in corner da Iacobucci) e all'89' con un destro di Dalmonte dai 20 metri a lato non di molto.

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c