Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 09:37

BASKET A2 PLAY-OFF

Marks è ancora assente ma l'OraSì piega Verona

Marks è ancora assente ma l'OraSì piega Verona

FAENZA. I quarti di finale dei play-off cominciano nel migliore dei modi per l’OraSì Ravenna. La squadra di Martino, ancora senza l’infortunato Marks, supera la Tezenis Verona in gara 1, giocata al Pala Cattani, con il punteggio di 72-64. Primo quarto all'insegna dell’equilibrio (17-17) con Tambone che firma il primo parziale giallorosso prima del ritorno di fiamma degli ospiti guidati dal cesenate Brkic, autore di 10 punti in pochi minuti. Nel secondo periodo parte meglio Verona ma il 7-0 scaligero viene ricucito da Ravenna, che poi opera il sorpasso con le triple di Tambone, Crusca e Masciadri per il 41-36 dell’intervallo lungo. Il terzo quarto è ricco di errori da entrambe le parti ma la squadra di Martino riesce comunque ad incrementare il vantaggio, trascinata da un eccellente Tambone, arrivando all’ultima pausa avanti di dieci punti (56-46). Nell'ultimo quarto l’OraSì tocca il +14 ma tre triple consecutive riportano sotto la Tezenis. Il finale è caldissimo: un gioco da tre punti e un rimbalzo di Chiumenti chiudono la contesa in favore di Ravenna. Martedì sera si torna al Pala Cattani per gara 2, alle ore 20.30.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000