CERVIA

Granfondo Via del sale : in seimila al via

Il savignanese Luca Celli vince la 21esima edizione davanti agli occhi del mito Hinault

Granfondo Via del sale : in seimila al via

CERVIA.  Si chiude con oltre 6.000 partecipanti e con il trionfo del savignanese Luca Celli, del team Nob Jolly Wear, la ventunesima Granfondo Via del Sale. Nello straordinario palcoscenico offerto dal lungomare di Cervia, ieri è andata in scena l’edizione numero 21 della kermesse a due ruote. La gara ha saputo ancora una volta regalare emozioni e consolidare una tradizione che ormai la vede al vertice del movimento cicloamatoriale nazionale.

Un riconoscimento confermato anche dalla presenza di numerosi ospiti vip. A partire dal grande Bernard Hinault, l’ex campione francese, vincitore in carriera di ben cinque Tour de France e tre Giri d’Italia, e insieme a lui altri ex professionisti come Maurizio Fondriest e Max Lelli. Uno scenario emozionante ha accolto fin dalle prime luci dell'alba i ciclisti sul lungomare di Cervia, in una coreografia di musica e applausi che ha reso ancora più spettacolare il momento della partenza, ufficializzato alle 8 in punto dall'assessore allo sport del Comune di Cervia Gianni Grandu. Tre i percorsi previsti: il corto, non agonistico, di 77 km; il medio di 107 km e il lungo di 150 km. Nel percorso lungo, nonostante l’impegnativo tracciato e i numerosi attacchi che hanno caratterizzato la cronaca dal primo all’ultimo chilometro di gara, non c’è stata troppa selezione in testa tanto che la corsa si è conclusa con la volata del gruppo dei migliori. Ad avere la meglio nello sprint finale è stato proprio Luca Celli, che è riuscito a vincere la corsa allo sprint. Completano il podio della prova regina Cristian Barchi e Matteo Di Donato. Il medio si è deciso sull’ultima salita in programma su cui ha preso il largo il quartetto che si è poi giocato la corsa allo sprint. Manuel Fedele ha avuto la meglio su Silver Lazzari e Andrea Pontalto. In ambito femminile vittoria di Simona Parente per il percorso lungo, a seguire Barbara Lancioni e Manuela Bugli. Nel percorso medio da 107 km primo gradino del podio per Michela Gorini, seguita da Marica Tassinari e Manuela Sonzogni.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017