Giovedì 19 Gennaio 2017 | 17:56

CALCIO B

Cesena, in trasferta sono sempre dolori

Il Verona abbatte 3-0 la squadra di Camplone con i gol di Bessa, Pazzini e Boldor

Cesena, in trasferta sono sempre dolori

VERONA. Il Cesena perde ancora in trasferta: il Verona si impone per 3-0 al Bentegodi. Gli scaligeri non dominano ma dopo mezz'ora sono già avanti di due gol: al 20' Balzano respinge una punizione di Siligardi, sul pallone si avventa Bessa che dal limite dell'area segna di controbalzo. Al 28' arriva il raddoppio firmato da Pazzini, che ribadisce in rete dopo la manata di Agliardi ad anticipare Romulo sul cross a mezza altezza di Siligardi. Sullo 0-0 il Cesena ha avuto una ghiotta chance con Djuric, che liberato da Garritano in area anziché tirare al volo cerca di sistemarsi il pallone perdendo però l'attimo giusto. Al 40', dopo un tiro di Garritano ribattuto, il mancino di Ciano dai 16 metri sfiora il palo. Nella ripresa non succede nulla fino al 61', quando il Verona cala il tris: corner di Romulo, zuccata di Boldor e gol del difensore alla prima da titolare in stagione. Il Cesena cerca quantomeno il gol della bandiera ma Rodriguez si divora il 3-1 da pochi metri al 69', poco dopo l'ingresso in campo. Sesto ko esterno consecutivo per i bianconeri, il quinto con Camplone.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000