Venerdì 09 Dicembre 2016 | 04:50

CALCIO COPPA ITALIA

Il Cesena espugna Empoli (2-1)

I bianconeri ai supplementari passano agli ottavi

Il Cesena espugna Empoli (2-1)

EMPOLI. Un ottimo Cesena espugna il Castellani di Empoli ai supplementari (2-1) e avanza agli ottavi di Coppa Italia nei quali sfiderà il Sassuolo al Mapei Stadium a gennaio. In un primo tempo tutt'altro che indimenticabile i padroni di casa cercano di fare la partita ma non vanno oltre un mancino fuori misura di Pereira e una conclusione di Dimarco ben parata da Agazzi. I bianconeri provano a imbastire delle belle manovre di gioco e si fanno vivi per la prima volta al 36', con un'incursione di Rodriguez che culmina in una botta centrale dai 25 metri. Cinque minuti dopo bella trama degli ospiti che coinvolge tutto il reparto offensivo e termina con Vitale che, sull'assist di Garritano, calcia centralmente. La ripresa comincia con un destro di Garritano dai 16 metri deviato in corner, poi una grossa chance per parte: al 55' Pelagotti para su Schiavone per poi trovarsi la palla tra le mani dopo un brutto tiro di Garritano. Dall'altra parte, poco dopo, Maiello trova Gilardino che calcia su Agazzi in uscita. La scossa alla partita arriva quando Panico, al 66', rileva Di Roberto: un minuto dopo Garritano apre per Vitale e il 19enne scodella in mezzo per il coetaneo che di testa segna subito dopo l'ingresso in campo. L'Empoli reagisce e trova il pari al 79': lancio perfetto di Buchel per Gilardino, che difende con maestria e batte Agazzi con un morbido pallonetto. All'85' un pregevole tacco ancora di Gilardino libera Tello che deve fare i conti con un'ottima uscita di Agazzi. Finale palpitante: all'88' Agazzi è super sulla zuccata di Krunic, sul contropiede successivo (4 contro 3) Garritano calcia su Pelagotti invece di servire a rimorchio un Laribi meglio posizionato. Nel primo extra-time, dopo una traversa di Krunic e una clamorosa chance per Rodriguez a porta quasi sguarnita, al 102' la stessa punta bianconera si riscatta e riporta in vantaggio il Cesena su ottimo assist di Garritano. Negli ultimi 15 minuti l'Empoli prova il forcing finale ma non va oltre una grossa chance per Gilardino, che al 114' mette a lato di testa da ottima posizione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000