Martedì 06 Dicembre 2016 | 22:48

MOTOMONDIALE

Misano, è la domenica dei record

Una giornata di gare con 100.496 spettatori: primato assoluto per il circuito

MISANO ADRIATICO. Immaginiamo la reazione degli organizzatori alle 14.25 di ieri. Tra l’altro il dato di pubblico è stato comunicato in una convergenza astrale in cui tutto girava bene, durante il 15° giro della gara delle MotoGp, con Rossi primo e un sole estivo su Misano.

Deve essere stata una reazione alla “Ok il prezzo è giusto” quando Gigi Sabani o Iva Zanicchi facevano girare la ruota al concorrente, al grido di “Cen-to, cen-to, cen-to” del pubblico in studio. Ieri è stato valicato il muro delle centomila presenze domenicali, con 100.496 spettatori per la giornata di gare. C’erano oltre 8.000 spettatori in più rispetto ai 92.315 della domenica di gare di un anno fa. Un numero a tre cifre che regala anche il migliore risultato di sempre nel week-end.

Riassumiamo il totale del 2016: venerdì 18.877 spettatori, sabato 39.023 spettatori, fino ai centomila e passa di ieri: totale 158.396.

Gran traffico. Un movimento di pubblico senza precedenti ha inevitabilmente congestionato il traffico. I più mattinieri hanno evitato il peggio, ma dopo le 9 le vie di accesso al circuito si sono inevitabilmente bloccate, nonostante i lodevoli sforzi di incentivare mezzi alternativi all’auto. Tra le novità a livello di sicurezza, i metal detector e i controlli a borse e zaini in tutti gli ingressi, in ossequio alle norme sull’antiterrorismo. Nel week-end del record mondiale di Misano c’è stato anche questo ed è bello ricordarlo giusto nelle ultime righe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000