CALCIO B

Uno spento Cesena bloccato dalla Ternana

Botta e risposta tra Rosseti e Ceravolo nel primo tempo (1-1)

 Uno spento Cesena bloccato dalla Ternana

Il solito deludente Cesena da trasferta non va oltre il pareggio a Terni (1-1). In avvio Drago sceglie Rosseti per l’acciaccato Djuric e Cesena in vantaggio al 14’: Santacroce appoggia all’indietro a Gonzalez, ma sul passaggio lento si inserisce Ragusa che offre un pregevole assist a Rosseti che di sinistro gonfia la rete. Passano appena tre minuti e i bianconeri restituiscono il favore: malinteso Magnusson-Gomis sull’inserimento di Dugandzic e il rimpallo favorisce Ceravolo che insacca. Da qui in poi segue una mezzora di gara piuttosto piatta e noiosa, con un giusto cartellino giallo a Sensi che gli farà saltare il Novara. Nella ripresa la gara è a lungo noiosa, con il Cesena che perde lo stirato Lucchini e al suo posto entra un Capelli che si fa subito ammonire e salterà anche lui il Novara. Drago chiama Djuric per Sensi e prova il 4-2-3-1 e nel finale Mazzoni alza la botta di Ragusa con la palla respinta dalla traversa. E’ il 90’ e subito dopo Rosseti si fa ingenuamente espellere per proteste. E’ l’ultima vera emozione di una gara incolore.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2017