Lunedì 26 Settembre 2016 | 12:28

CALCIO B

Il Cesena si riaffaccia in zona play-off

I bianconeri piegano la Pro Vercelli al Manuzzi (2-1)

Il Cesena si riaffaccia in zona play-off

CESENA. Il Cesena sconfigge per 2-1 la Pro Vercelli al “Manuzzi” rientrando in zona play-off. Nel primo tempo i bianconeri, che pure mettono paura agli ospiti con due conclusioni da fuori di Falco, si trovano a dover contenere l'arrembante partenza della formazione piemontese: al 9', su corner basso di Budel, Lucchini devia il destro dell'accorrente Marchi a botta quasi sicura, mentre al 17' Magnusson ribatte una conclusione ravvicinata di Ardizzone. Il Cesena prova a prendere il pallino del gioco e al 43' va in vantaggio con un destro al volo di Kessie dai 16 metri che si insacca con l'ausilio del palo. Al 56' Djuric toglie palla a Budel che lo stende in area ma l'arbitro Manganiello nega ai bianconeri un rigore che pareva netto. Il raddoppio, però, non tarda ad arrivare: minuto 70, Kone allarga per Renzetti che di prima serve a rimorchio Falco che realizza col mancino. La Pro Vercelli è inoffensiva per tutta la ripresa ma riesce comunque ad accorciare le distanze al 90': cross di Mammarella, Mustacchio colpisce il palo di testa per poi ribadire in rete da pochi passi. Nel recupero Ragusa si divora il 3-1 in contropiede e l'ex Malonga fa paura a tutto il “Manuzzi” con un destro da fuori area che sfiora il palo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000