Venerdì 09 Dicembre 2016 | 10:38

Più letti oggi

 

CALCIO B

Gomis: «Ciao papà, ti voglio bene»

Il commosso omaggio del portiere del Cesena in memoria del padre Charles, scomparso nove giorni fa

Gomis: «Ciao papà, ti voglio bene»

CESENA. Sabato, in occasione della festa del papà, il portiere del cesena Alfred Gomis ha postato sul suo profilo facebook un bellissimo ricordo del padre Charles, morto 10 giorni fa. Ecco un estratto: «Ho sempre cercato di imitarti, ogni volta che ero in difficoltà mi son sempre domandato “lui cosa farebbe?” ma non te l’ho mai voluto dire per non vedermi stampare in faccia la tua espressione soddisfatta e divertita allo stesso tempo accompagnata dalle prese in giro. Hai fatto di tua moglie una vedova troppo giovane e bella ma hai fatto dei tuoi 4 figli 3 uomini e un ometto, che adesso dovranno prendersi cura di lei, anche se è forte. Dio quanto è forte questa donna. Ti prometto che non le faremo mai mancare niente, proprio come hai fatto tu... Una delle ultime volte che abbiamo parlato mi dicesti (sempre per prendermi in giro e per smuovermi) che non sarei stato in grado d’essere uomo quanto te e di sorreggere una famiglia da solo. Di prendere e partire verso l’ignoto e crearmi un “impero” mattoncino dopo mattoncino. Pazientemente. Quando ero un “brutto anatroccolo” e tutti mi prendevano in giro eri l’unico a credere in me... Adesso mettiti comodo e goditi lo spettacolo: quando sbaglierò dammi un ceffone per favore così mi do una svegliata! Mentre quando farò qualcosa di buono sono certo che mi avvolgerai col calore del tuo abbraccio. Avevamo un sogno papà. Abbiamo un sogno. Continuerò a portarlo avanti io! Da lassù guarda! Questo brutto anatroccolo vuole diventare cigno. Ci hai tracciato la strada, ora sta a noi asfaltarla e percorrerla! Ciao pa! Buon viaggio. Ti voglio bene».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000