Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 23:13

CALCIO B

Il Cesena ricomincia con un punto a Vicenza

Succede tutto nel primo tempo: bianconeri in vantaggio con Caldara, ma prima dell'intervallo replica Galano (1-1)

Il Cesena ricomincia con un punto a Vicenza

Finisce con un giusto pareggio (1-1) al Menti tra Vicenza e Cesena. Si parte e il Vicenza è subito pericoloso: al 3’ appoggio completamente sbagliato di Capelli che finisce con l’innescare Giacomelli che spara alto davanti a Gomis. I veneti insistono e al 6’ Gomis è bravissimo a respingere su Giacomelli da distanza ravvicinata. Dopo un tiro fuori di Galano al 22’, al 28’ a sorpresa il Cesena passa in vantaggio: punizione dalla trequarti centrale di Renzetti che butta in area, Kessi assiste Caldara che di destro gonfia la rete per il primo centro stagionale. Il Vicenza è tramortito e al 31’ prova a reagire con Galano, fermato da Gomis in uscita, quindi al 41’ lo stesso Galano fa 1-1 da distanza ravvicinata, appoggiando in rete di destro su assist di Cinelli. Ripresa con poche emozioni e tanta confusione in campo, col Cesena pericoloso al 71’ con un tiro fuori di poco di Garritano e al 90’ con una punizione a giro di Sensi alzata in angolo dalla barriera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000