Domenica 04 Dicembre 2016 | 02:58

CALCIO B

Per ora in vetta c'è solo il Cesena

I bianconeri superano 2-0 il Lanciano al Manuzzi e scavalcano il Crotone in classifica

 Per ora in vetta c'è solo il Cesena

Il Cesena supera il Lanciano per 2-0 al “Manuzzi” e, in virtù della sconfitta del Crotone a Pescara, sale in vetta alla classifica. I bianconeri partono a tutta, con tre occasioni nei primi 10 minuti: pronti-via e Djuric, dopo un ottimo recupero di Kone in pressing, serve Ciano a rimorchio che non inquadra la porta col mancino. Poco dopo arrivano altre due chance per Djuric e Sensi, quest'ultimo con un sinistro dal limite alto di un soffio. Dopo l'assedio iniziale, però, il Lanciano prende campo e la partita viaggia sui binari dell'equilibrio, almeno fino al 27' quando, a coronamento di un'azione insistita, il Cesena trova il vantaggio grazie a Perico, che segna di testa su cross di Renzetti. In avvio di ripresa gli ospiti sfiorano il pari con Ferrari, che al 54' manda alto da ottima posizione su invito di Mammarella in sospetto fuorigioco. Nel Lanciano entra Guido Marilungo, ex applauditissimo dal “Manuzzi” e poco dopo la sponda di Di Cecco non termina sui piedi dello stesso Marilungo grazie a un prodigioso intervento di Perico. Il Cesena non si scompone e anzi trova il raddoppio al 74': lob di Ciano per Kone deviato da Mammarella su Kessie, che calcia per un palo-gol che vale il 2-0.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000