Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:39

CALCIO B

Nadarevic al Bari

Ieri pomeriggio il Cesena ha lasciato andare l'esterno bosniaco. Arrigoni e Granoche in attesa

Nadarevic al Bari

CESENA. Resistere, resistere, resistere. E’ quello che intende fare il Cesena, che ha ricevuto ieri altre due offerte per lasciar partire Marco D’Alessandro. Oltre al Parma (che lo aveva individuato come possibile sostituto di Biabiany, che però in Cina non vuole andare), si sono mossi altri due club di A: l’Ataltanta e il Bologna. Ma il Cesena ha ribadito ieri che D’Alessandro è incedibile. Il fatto che nel tardo pomeriggio sia stato fatto partire verso Bari il bosniaco Enis Nadarevic, esterno fortissimo che a Cesena non è riuscito a esprimersi per le sue potenzialità, significa che D’Alessandro alle 23 di oggi sarà ancora bianconero. Salvo un inatteso colpo di scena. Quello che ad esempio sogna il suo manager Pocetta: «Mi auguro che il Cesena conceda a D’Alessandro la possibilità di salire subito in A. Non accadesse questo, Marco resterà comunque volentieri e continuerà a dare il massimo come fatto in questo anno e mezzo».

Per quest’ultima giornata non sono attesi botti in entrata (sarebbe una sorpresa) mentre l’obiettivo è muovere altri due giocatori in uscita: Arrigoni, per il quale si cerca squadra in Lega Pro, e Granoche, che ha rifiutato il Bari e spera nel Cittadella. (al.bur.)

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000