Martedì 06 Dicembre 2016 | 15:00

PODISMO

Rimini Marathon: Borghesi contro tutti

Domattina alle 9 il via dall'Arco d'Augusto, si corre anche a Forlì con la Diabetes Marathon

Rimini Marathon: Borghesi contro tutti

Gian Luca Borghesi

 mura di casa. Il più forte romagnolo sulla distanza degli ultimi...

RIMINI. Stamattina si corre la “50 Km di Romagna” e la “Caminèda straca”, nel pomeriggio la 33ª “Festa di Primavera”, ma Gian Luca Borghesi eseguirà domattina la sua nona maratona tra le mura di casa. Il più forte romagnolo sulla distanza degli ultimi 10 anni scatterà alle 9, mischiato ad oltre 2.000 agonisti (dei quali 600 impegnati nella neonata Ten Miles, di km 16,094, che scatterà alle 9,30) con l’intento di essere profeta in patria. La linea seguita dagli organizzatori della 2ª “Rimini Marathon” infatti non prevede ingaggi e premi in denaro, quindi scoraggia la presenza di atleti stranieri, e tenuto conto che il personale del capitano dell’Atl. Imola Sacmi Avis è di 2h22’47” (Torino 2008), sperare è lecito, anche perché la preparazione invernale è filata liscia. L’ultima esperienza sulla distanza poi non è così tanto remota, risale al novembre scorso, quando ha chiuso la sua terza New York City Marathon in 2.25’49”, a 36 anni suonati. In quell’occasione fu accompagnato da Enrico Benedetti ed Eros Gnoli, presenti anch’essi.

Indigene da tenere d’occhio anche nella prova femminile dove si ripresenta Fausta Borghini, cercando di migliorare l’argento ed il 3h12’44” del 2014, e l’emergente Federica Moroni. L’expo marathon aprirà già oggi, presentando stand gastronomici, medici, musicali e tanta allegria. Il programma orario di domani invece propone anche la Family Run non competitiva di km 9 (9,30) e la Vingino Kids Run di km 1,8 (10), riservato ai bambini da 6 ad 11 anni. Confermato il Raduno Nazionale Spingitori di Carrozzelle e la beneficenza a favore di Arop.

Forlì. A scopo benefico e divulgativo anche la concomitante 2ª “Diabetes Marathon”, allestita al campo d’atletica Gotti. La agonistica di km 10 partirà alle 10 e subito dietro la gara per team “In 3 contro il Diabete” (classifica in base alla somma di tempi), le camminate di km 10 e 7,5, il Nordic Walking di km 7,5, e più flemmatici una passeggiata guidata (ogni 15’ dalle 10): “Il Parco del Novecento”.

Le altre gare. Ultima agonistica il 9° “Trofeo di primavera-Memorial Rondini”, con partenza dagli stand della sagra di Pieve Corleto alle 9,30, sulla distanza di km 10; mentre a Punta Marina ci sarà il 3° “Trofeo Bagno Susanna”, camminata di km 8,5, con partenza alle 9,40, con annessa prova agonista giovanile (9,00) del “Gp Promesse di Romagna”.

Rubiera. Debutto stagionale su pista per Michele Cacaci e Martina Facciani, nei Societari Regionali sui 10.000 metri dove cercheranno di avvicinare i personali di 30’46”63 e 33’57’03”. Da seguire anche Mattia Camporesi.

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000