Come utilizzare il Bosu: ecco gli esercizi

di STEFANO CARLINI

Come utilizzare il Bosu: ecco gli esercizi

L’attrezzo protagonista dell’allenamento di questa settimana si chiama Bosu, e consiste in una mezza sfera di gomma poggiata su una base rigida, gomma che assume la forma tondeggiante perché è gonfiata.
“Bosu” significa “both side up”, cioè «entrambe le parti possono essere rivolte all’insù», se vi accontentate di una traduzione libera. Nel senso che può essere utilizzato appoggiando a terra sia la parte curva che quella piatta.
A cosa serve? A rendere instabile l’appoggio e causare una intensità maggiore per mantenere l’equiibrio.
Il Bosu non è esattamente una new entry nel mondo del fitness ma è comunque relativamente recente. Inventato da David Weck nel 1999, è oggi utilizzato nei fitness club di tutto il mondo.

Ecco un workout per scoprire come si usa.

Hand to knee 1
In piedi sul Bosu, si estende la gamba libera e la si flette toccandola con la mano. Tutti in muscoli dell’equilibrio sono attivati.

Pistol squat 2
Si tratta di fare uno squat su una gamba sola. Convincete i vostri muscoli a provarci. È già difficile farlo al suolo, su una superficie instabile diventa davvero una impresa. Ovviamente sviluppa gambe e glutei.

Push up 3
Si passa ai pettorali. Push up che diventa più intenso in quanto destabilizzato. Lavorano petto, spalle e tricipiti.

Crunch 4
Il crunch sul Bosu è particolarmente interessante, in quanto si parte da una estensione del busto maggiore di quanto non si farebbe a terra e gli addominali devono mantenere la stabilità. La variante è con una gamba sollevata

Back extension 5
Per la zona lombare. Si estende il busto come da foto.

Side extension 6
L’estensione questa volta è compiuta su un fianco. Si attivano gli addominali obliqui e un muscolo della zona lombare che si chiama quadrato dei lombi.

Squat 7
Si cambia verso. Piatto sopra e tondo sotto. Le difficoltà per mantenere l’equilibrio aumentano. Lo squat proposto termina con le braccia distese in alto.

Bird dog extension 8
Significa “cane da caccia” e normalmente lo si esegue a terra. Provate a trovare l’equilibrio sulla parte piatta del Bosu.

stefanocarlini4@gmail.com

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c