Mercoledì 28 Settembre 2016 | 17:23

MIRAMARE

Barbecue in camera: due intossicate gravi

Salvate da un'amica rimasta lucida, anche lei ricoverata: stavano già perdendo i sensi

Barbecue in camera: due intossicate gravi

RIMINI. Tre ragazze di nazionalità marocchina sono rimaste intossicate per le esalazioni emanate da un barbecue lasciato nella camera da letto. E' successo ieri sera in un appartamento in via Locatelli a Miramare. Le tre avevano appena cucinato la cena all'esterno dell'abitazione e una volta cotto il cibo hanno pensato di lasciare il barbecue con i carboni ancora ardenti nella stanza per scaldare l'ambiente. Ma il monossido di carbonio ha consumato poco alla volta l’aria respirabile e le ragazze hanno iniziato a sentirsi male. Una di loro è riuscita a chiamare il 118. Sul posto sono arrivati anche i vigili del fuoco. Ricoverate all'ospedale Infermi di Rimini: non sono in pericolo di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000