Giovedì 08 Dicembre 2016 | 03:07

CAOS IN AREO

Ubriaco fradicio morde due hostess, il comandante per atterrare lo fa "ammanettare"

Ubriaco fradicio morde due hostess, il comandante per atterrare lo fa "ammanettare"

RIMINI. Ubriaco fradicio molesta e morsica due hostess. Il comandante costretto ad ordinare all’equipaggio di “ammanettarlo” con fascette di plastica. Atterraggio movimentato quello di domenica pomeriggio di un volo Luxair. Un passeggero lussemburghese di 78 anni, a causa dell’abbondante assunzione di alcol, ha dato in escandescenze ed ha graffiato e morsicato due assistenti di volo che cercavano di calmarlo essendo ormai in vista della pista del Federico Fellini. Una situazione ingestibile che ha costretto il comandante a disporre che il passeggero esagitato venisse legato alla proprio poltrona. Quindi ha chiesto l’intervento degli agenti della polizia di frontiera dello scalo riminese che hanno preso in carico con personale della Croce rossa l’esagitato cui in infermeria è stata somministrata una massiccia dose di calmante. Una volta “riacquistata” la serenità il 78enne è stato denunciato per inosservanza delle norme sulla sicurezza della navigazione, per lesioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000