LAVORO

Boom di tavoli anti crisi: più 40% in un anno

11/01/2014 - 13:15

Boom di tavoli anti crisi: più 40% in un anno

RIMINI. Lavoro: tavoli di crisi in aumento, nel 2013 sono stati 55 quelli attivati nel territorio riminese. Un numero in crescita del 40 per cento rispetto ai 38 dell’anno precedente. Dalla Provincia segnalano che «a questi numeri, ad evidenziare in tutta la criticità del momento attuale, registriamo anche un aumento per quanto riguarda i fallimenti aziendali». Nel dettaglio, nel 2013 sono stati 29 gli esami congiunti di programmi di cassa integrazione straordinaria, 12 gli esami congiunti di programmi di mobilità (in carenza di accordi sindacali) e 14 i tavoli occupazionali per verificare in specifiche aziende possibili ammortizzatori sociali. l’assessore alle Politiche del Lavoro, Meris Soldati, spiega che «se la crisi economica e finanziaria si sta protraendo da oltre tre anni in Italia è lampante come il 2013 sia stato davvero un anno più drammatico che difficile per tante nostre imprese e lavoratori . Una vera e propria aggressione che spiega l’incremento consistente dei tavoli di crisi delle piccole e medie aziende locali».

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c