Sabato 01 Ottobre 2016 | 15:47

Più letti oggi

IN SPIAGGIA

Abusivismo, multata la prima cliente: 200 euro

Abusivismo, multata la prima cliente: 200 euro

Polizia municipale in spiaggia

RIMINI. I turisti erano stati avvisati: non comprate merce abusiva. Una signora bresciana, invece, lo ha fatto e le è costato caro: giovedì pomeriggio, infatti, i vigili urbani hanno sanzionato una cinquantenne d’origine bresciana per avere acquistato merce contraffatta da venditori irregolari. Sulla spiaggia, all’altezza del bagno 124 a Miramare, gli agenti hanno provveduto a identificare e sanzionare per 200 euro la turista al termine della trattativa che gli agenti municipale hanno seguito nel suo evolversi a distanza. Oltre alla multa alla signora è stata confiscata la borsa griffata con un noto marchio della moda internazionale. Denunciato invece penalmente il venditore d’origine senegalese che contemporaneamente veniva identificato e sanzionato da un’altra pattuglia della polizia municipale.

«Dopo la campagna d’informazione promossa dalla rete civica in collaborazione con il Comune - commenta in una nota l’assessore Jamil Sadegholvaad - la parola è lasciata ai fatti, coerentemente con la strategia concordata all’interno del Comitato provinciale per l’ordine pubblico e la sicurezza. E’, quello delle sanzioni agli acquirenti, uno dei pezzi dell’azione di contrasto all’abusivismo commerciale su cui questa amministrazione è impegnata, insieme alle forze dell’ordine, alle categorie economiche e a un associazionismo civico molto impegnato e dinamico su questo fronte».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000