Giovedì 29 Settembre 2016 | 22:24

MALTEMPO

Strade come fiumi e trombe d'aria in mare

Violento temporale si abbatte sulla provincia riminese

Strade come fiumi e trombe d'aria in mare

RIMINI. Tanta acqua in pochi minuti, strade allagate, sottopassi ostruiti e trombe d’aria in mare. A essere stata colpita dal temporale è stata tutta la provincia ma, in particolare, sulla zona sud si è abbattuto il danno maggiore.

Impressionante a Riccione il fiume d’acqua che si è formato in zona Spontricciolo, via Alessandria, in prossimità del nuovo “muro” eretto da poco nell’ambito dei lavori del Trc. La maggior parte dei sottopassi, pur aperti, è risultata impraticabile a causa del livello d’acqua sempre maggiore. In strada si sono attivati gli uomini della polizia municipale, Hera, Geat e vigili del fuoco per cercare di tamponare le situazioni più critiche e attivare, sulla base della necessità, le idrovore. A Rimini spettacolari trombe d’aria al largo. La zona più colpita dal temporale è stata I Casetti, ai piedi di Covignano.

Anche i sottopassi cittadini, come quello di via Firenze hanno risentito del nubifragio, anche se le pompe d’emergenza in questo caso hanno ripristinato lo stato delle cose garantendo la circolazione. Più difficoltosa invece quella dei sottopassi della zona sud, dove sia quello di via Siracusa (e le strade vicine), sia quello di via Cavalieri di Vittorio Veneto sono rimasti chiusi.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000