Giovedì 08 Dicembre 2016 | 23:06

LAVORI IN CORSO

Nuova rotatoria al porto

Lavori al via da lunedì

Nuova rotatoria al porto

RIMINI. Fluidificazione del traffico, lunedì partono i lavori per realizzare una rotatoria subito dopo il Ponte della Resistenza: sparisce il semaforo, per un costo di 85mila euro. La circolazione non viene interrotta.

Il fatto. Dopo l’apertura del primo cantiere all’incrocio tra le vie Ravegnani-Savonarola, inizia lunedì il secondo dei 21 interventi previsti dal progetto di Fluidificazione dell’asse mediano. Si tratta della realizzazione di una rotatoria a sostituzione dell’impianto semaforico, per regolare la circolazione tra via Destra del Porto, via Perseo, via Coletti, adiacente al ponte della Resistenza. Costo: 85.705 euro.

Come. La nuova rotonda avrà un diametro di 24 metri, con corsia di transito di 7 e un anello sormontabile, mentre la corona centrale non transitabile avrà un raggio di 3,30 metri. In questa prima fase in cui sarà verificata la funzionalità, l’intervento sarà attuato con l’utilizzo di cordoli in gomma e plastica rimovibili e con segnaletica orizzontale di colore giallo. Durante i lavori sarà garantito il transito dei veicoli.

L’intero progetto ha l’obiettivo di fluidificare la circolazione d’attraversamento della città attraverso l’Asse mediano, che parte dalla via Emilia a nord e giunge a Miramare attraverso via XXIII Settembre, Matteotti, Dei Mille, Roma, Bassi, Giuliani, Settembrini, Melucci, Giordani, Ambrosoli, Parigi, Losanna. Un progetto dal costo stimato di circa 3 milioni e mezzo di euro che sarà realizzato in tre fasi la prima delle quali, tra il 2014 e l’inizio del 2015.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000