Mercoledì 28 Settembre 2016 | 15:40

NEL POMERIGGIO

Tromba d'aria su Rimini: donna ferita

L'improvvisa furia del vento sorprende quanti erano ancora in spiaggia. Signora all'ospedale

Tromba d'aria su Rimini: donna ferita

RIMINI. Il cielo che si annerisce di colpo e un vento fortissimo che solleva anche la sabbia. La tromba d’aria si è abbattuta all’improvviso sulla zona sud di Rimini. Pomeriggio di paura quello di ieri lungo l’arenile tra Bellariva e Miramare dove nel giro di pochi minuti si è scatenato, inatteso dopo ore di clima estivo, il finimondo. Il bilancio parla di una signora ferita fortunatamente in modo non grave nonostante sia stata colpita alla schiena da un catamarano e di diversi danni alle poche attrezzature già montate spiaggia. Per un secondo uomo, contuso a una mano, non si è reso necessario il ricovero. I lettini sono volati via. L’ “inferno” si è scatenato dopo le 15. Dapprima a Miramare. Subito dopo la furia delle intemperie ha preso di mira i bagni 98-99 dove ha sede la scuola di vela e100. Il vortice ha risucchiato un moscone, un pedalò e un catamarano del circolo che, come detto, nel ribaltarsi ha ferito la signora, trasportata all'ospedale in ambulanza. «Me lo avessero raccontato - commenta un testimone - non ci avrei creduto. Ho visto una bicicletta da uomo appoggiata accanto al catamarano piegarsi in tre parti come un fuscello». Più tardi anche la zona del porto è stata spazzata dal forte vento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000