Domenica 04 Dicembre 2016 | 04:55

SCIPPO VIOLENTO A RIMINI

Strappano la borsa a una ragazza:rapinatore catturato sotto al tavolo

Strappano la borsa a una ragazza:rapinatore catturato sotto al tavolo

Quando gli hanno messo le manette era nascosto sotto un tavolo. E’ finita nel cortile di una casa la fuga di un borseggiatore che insieme al “collega” aveva strappato con violenza una borsa dal collo di una ragazza. Erano circa le tre e mezza ieri quando sono intervenute le volanti della questura di Rimini in via Cattaneo.

Qualche minuto prima i due ladri avevano ferito la giovane: nello strappo le avevano procurato lesioni ad una spalla. L’immediato intervento degli agenti ha consentito, su indicazione della giovane e del suo fidanzato, di individuare i due malviventi all’interno del cortile di una casa, luogo scelto per cercare di sfuggire alle ricerche dei numerosi poliziotti arrivati sul posto. L’accurata bonifica dell’area ha permesso di rintracciare, rannicchiato sotto un tavolo, uno dei due autori, successivamente riconosciuto dalla ragazza come colui che le aveva materialmente strappato la borsa, tanto violentemente da rompere la pur robusta cinghia della tracolla e ferirla alla spalla.

Il giovane, classe 1990, di nazionalità tunisina, attualmente irregolare sul territorio nazionale e gravato da numerosi precedenti di polizia inerenti il furto di autovettura, stupefacenti, patrimonio e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato tratto in arresto per il reato di rapina in concorso.

Proseguono le ricerche per identificare anche il secondo ladro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere di Romagna

Caratteri rimanenti: 1000