Qualità dell'aria, novità per i blocchi stradali del giovedì

04/01/2014 - 11:44

Qualità dell'aria, novità per i blocchi stradali del giovedì

RIMINI. Da martedì 7 gennaio scatta la seconda fase dell’accordo di programma regionale per la gestione della qualità dell’aria, che prevede limitazioni al traffico dal lunedì al venerdì fino al 31 marzo e il blocco della circolazione ogni giovedì e ogni prima domenica del mese. La giunta comunale ha introdotto delle novità rispetto alla prima fase che si è conclusa a dicembre, ridefinendo in primo luogo le aree coinvolte dai blocchi del traffico del giovedì e della domenica. I divieti infatti saranno circoscritti all’area del centro urbano della città. I divieti dunque riguarderanno l’area urbana a mare della Statale 16, ma sarà garantito il traffico nelle arterie di collegamento ai principali parcheggi della città e alle postazioni di bike sharing (come da mappa in allegato). Il blocco della circolazione riguarda i veicoli a benzina Euro 1, Euro 2 ed Euro 3; autoveicoli diesel Euro 2; autoveicoli diesel Euro 3 non dotati di sistemi di riduzione della massa di particolato, ciclomotori e motocicli Euro 1.

Un’ulteriore novità riguarda le domeniche ecologiche (in programma il 12 gennaio, il 2 febbraio e il 2 marzo, dalle 8.30 alle 18.30): in occasione di queste giornate infatti sarà vietata la circolazione anche ai veicoli Euro 4, a diesel e benzina. Così come è stato nelle ultime domeniche, il blocco del traffico riguarda l’area limitata del centro storico (l’area tratteggiata in rosso nella mappa in allegato). Le ordinanze e tutte le informazioni sulle limitazioni e i blocchi del traffico, sono disponibili ai siti internet www.comune.rimini.it , www.riminiambiente.it e www.liberiamolaria.it.

 

 

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c