RIMINI

Furto al MotorPark di Cattolica, identificati gli autori. Altro colpo a Gabicce

Il gestore aveva pubblicato le immagini riprese dalle telecamere. Denunciati dai carabinieri

12/10/2018 - 06:00

Furto al MotorPark di Cattolica, identificati gli autori. Altro colpo a Gabicce

CATTOLICA. Aveva suscitato clamore a inizio mese il furto alla pista da Minimoto MotorPark di via Cabral, per il fatto che le immagini dell’incursione notturna, che riprendevano due uomini allontanarsi con una Polini, erano state pubblicate sui social dal gestore. I carabinieri di Cattolica ora hanno identificato la banda responsabile del furto della mini moto, anche attraverso la visione di vari filmati e immagini. Sono stati denunciati in stato di libertà G.S., 18 enne, pregiudicato, residente a San Giovanni in Marignano, C.E., 20 enne pregiudicato rumeno residente a Pesaro. Nel corso delle stesse indagini i militari hanno fatto luce anche sul furto perpetrato, sempre nella stessa notte, ai danni di un bar-ristorante di Gabicce Mare da dove, gli stessi indagati, ai quali si era aggiunto un 16 enne residente in un comune della Valconca e un quarto complice tuttora in corso di identificazione, dopo aver scardinato la porta di ingresso, avevano asportato bevande e liquori per un ingente valore. Solo per il 20enne rumeno è scattata la denuncia per il furto di un motociclo Benelli 125, asportato da quella piazza della Regina, poi recuperato e restituito alla legittima proprietaria mentre, rimane invece tuttora da ricercare la mini moto oggetto del furto. Non si esclude che, per la risonanza attivata sui social sia stata fatta sparire in tutta fretta pregiudicandone cosi il rinvenimento.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c