RIMINI

Rimini, aggredisce carabinieri durante un controllo, arrestato

Era stato fermato dopo essere stato visto bussare e tirare calci a un portone

06/10/2018 - 16:39

Rimini, aggredisce carabinieri durante un controllo, arrestato

RIMINI. Nel corso della notte, i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini hanno tratto in arresto per resistenza e violenza a pubblico ufficiale un 30enne della zona già noto alle forze dell’ordine. In particolare, i militari, transitando in via Dario Campana, notavano l’uomo che bussava con veemenza al portone d’ingresso di una abitazione, colpendolo con pugni e calci. I carabinieri decidevano di procedere ad un controllo ma alla vista dei militari il 30enne assumeva da subito un atteggiamento insofferente, fornendo vaghe spiegazioni sul perché della propria presenza in loco. E mentre controllavano i documenti, lo stesso, con mossa repentina, li spintonava tentando di darsi alla fuga, venendo bloccato e riportato alla calma con non poca difficoltà. Al termine dell’udienza di convalida, svoltasi nel corso della mattinata odierna in Tribunale a Rimini, l’arresto è stato convalidato e l’uomo è stato condannato alla pena di 5 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione condizionale della pena.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c