RIMINI

Prenotazioni al via, anche per il 2019 Ryanair vola da Rimini

Confermate le rotte e le frequenze per Londra, Varsavia e Kaunas

22/09/2018 - 05:45

Prenotazioni al via, anche per il 2019 Ryanair vola da Rimini

RIMINI. Prenotazioni al via: Ryanair ufficializza il secondo anno di legame con lo scalo Federico Fellini mettendo sul proprio sito i voli da e per Rimini che anche nel 2019 avranno come destinazione Londra, Varsavia e Kaunas. Partiamo dall’aeroporto di Stansted, nella capitale inglese, dove si inizia dal 2 aprile con due voli a settimana che andranno avanti fino al 26 ottobre. Il primo viaggio ieri si poteva prenotare dal 2 al 6 aprile con 112 euro e 80 centesimi: andata alle 13.40 e ritorno alle 7.05. Volo bisettimanale anche per Varsavia (Polonia), che parte il 1° aprile e finisce il 24 ottobre. Con 87 euro e 70 centesimi si può prenotare una partenza alle 9.20 e un ritorno, il 4 aprile, alle 6.55. Il turno di Kaunas (Lituania) sarà il 4 aprile: un solo volo a settimana e con 71 euro e 38 centesimi si parte alle 16.20 e si ritorna l’11 aprile decollando alle 14.25.

Bilancio di fine stagione

Da Airiminum, società di gestione dello scalo aeroportuale riminese, spiegano che l’accordo con la compagnia low cost irlandese è stato fatto per avere una durata di cinque anni complessivi e che solo alla fine di questa prima stagione di voli Ryanair - partita lo scorso marzo e destina a concludersi verso la fine di ottobre - si potrà fare un primo bilancio complessivo per discutere su un possibile potenziamento delle frequenze settimanali delle varie rotte. Che per il momento però, come si può registrare anche sul sito della compagnia, restano identiche a quelle della stagione in dirittura d’arrivo. L’amministratore delegato di Airiminum, Leonardo Corbucci, in estate aveva chiarito che i voli Ryanair non sarebbero rimasti anche in inverno in questo primo anno, ma «è molto più probabile che questo accada nella stagione invernale successiva, dopo aver maggiormente consolidato le rotte». In ogni caso nel 2018 le stime dello scalo riminese prevedono circa 50mila passeggeri, ovvero 10mila in più dei 40mila a cui i vertici dello scalo puntavano nel marzo scorso, quando avevano presentato l’avvio della partnership. E John Alborante, manager Sales & Marketing di Ryanair per l’Italia, in quell’occasione aveva parlato di possibili obiettivi da perseguire nell’ambito dell’accordo quinquennale con Airiminum: oltre a Germania e Scandinavia, era emersa la possibilità di discutere su rotte verso l’Europa dell’Est.

LASCIA IL TUO COMMENTO >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Corriere Romagna

Caratteri rimanenti: 2500

Corriere Romagna (©) - 2018 P.Iva 00357860402
logo w3c